Ligi, quale futuro?

Ligi, quale futuro?

Una settimana per definire il futuro: Alessandro Ligi è consapevole che Parma è solo la prima tappa della sua stagione, anche il suo infortunio ha bloccato il successivo trasferimento in prestito: “Al momento sono ancora a Crotone, purtroppo questo infortunio ha rallentato la mia posizione sul mercato. Sto già correndo da una settimana e ho cominciato a fare esercizi con la palla, oramai il peggio è alle spalle. Sono rimasto a recuperare dall’infortunio ma è il Parma che dispone del mio futuro”.

Una soluzione ideale per un giovane dalle ottime prospettive come te:
“Sicuramente, sono davvero contento di arrivare in un club così importante. Era nell’aria già da qualche mese ma finchè non arriva la firma… Vuol dire che il lavoro di soli sei mesi è stato apprezzato, ora devo cercare una soluzione ideale per me e per il club per continuare a giocare e crescere ancora”.

Per il futuro si è parlato molto di Brescia: quando pensi di poter conoscere la tua prossima destinazione?
“Credo che la prossima settimana sarà decisiva, ho parlato soprattutto col Brescia ma non so se altre squadre si sono fatte sentire con il mio procuratore in questi ultimi giorni. Posso dirti che non dovrei rimanere a Crotone, ormai qui la squadra l’hanno fatta quasi tutta, col presidente l’accordo era di fare una nuova esperienza”.

Fonte: tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Scroll To Top