Lettera del presidente Loria: “Col Cotronei 1994 collaborazione non fattibile, possibile con lo Strongoli”

Lettera del presidente Loria: “Col Cotronei 1994 collaborazione non fattibile, possibile con lo Strongoli”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del presidente dell’Asc Cotronei 1962 Giuseppe Loria, in merito alla collaborazione che era stata ufficializzata con l’altra società del paese Asd Cotronei 1994:

E’ stato doveroso da parte mia fare un passo indietro nella trattativa annunciata di collaborazione fattiva con l’ASD COTRONEI 1994 e allo stesso tempo sono pronto a rilanciare il progetto per fare un grande campionato di Seconda categoria: il mio calcio è fatto di “tranquillità” e di terzi tempi, di decisioni condivise prese in serenità e soprattutto senza “pressioni economiche importanti”.

Con questa mia breve lettera aperta, voglio chiedere scusa a chi aveva visto in me uno spiraglio di innovazione nel calcio cotronellaro e ai Presidenti Fabiano, Alessio e soci : non sono pronto ad imbarcarmi in una realtà più grande di me. Il binomio Asd 1994 e Asc 1962 lascia il tempo che trova: troppe divergenze e soprattutto troppi modi diversi di vedere il calcio .

Quest’anno “il mio sogno pallonaro”, sarebbe quello di una collaborazione fattiva con un gruppo di tesserati della Polisportiva Strongoli qualora come preannunciato più volte la squadra non si iscrivesse al campionato: con un po’ di sacrifici da parte loro e a “costo zero” potremmo toglierci gran belle soddisfazioni sia sul campo che nel sociale. Naturalmente a Lillino Iurato gli cederei la Presidenza.

Chiudo con una breve affermazione : il calcio per il sottoscritto è come la famiglia, e come ogni buon padre di famiglia devi abbracciare e baciare i tuoi figli mentre dormono. Morale: i miei ragazzi, anche se scapestrati meritano il meglio.
Poi alla fine : PREDICO BENE….e quando voglio RAZZOLO ANCHE BENE.
Ad maiora

Giuseppe Loria

Lascia un commento

Scroll To Top