La replica della Us Crucolese a Lopez: “I regolamenti sono fatti per essere rispettati”

La replica della Us Crucolese a Lopez: “I regolamenti sono fatti per essere rispettati”

Dopo la pubblicazione della lettera dell’allenatore del Pagliarelle Luigi Lopez, arriva la risposta della Crucolese. Una storia lunga quella delle controversie sulle partite vinte a tavolino. Il pensiero delle due parti è ampiamente chiaro, per questo non torneremo più sull’argomento, evitando di prolungare oltremisura questa polemica. Chi vuole replicare può usare i commenti all’articolo. Questo il testo della lettera dell’Us Crucolese:

Rispettiamo l’opinione di mister Lopez, che dice : “inaccettabile perdere le partite a tavolino per motivazioni del genere” come ha scritto su CrotoneSport!! ma vorremmo ricordare a mister Lopez che in giurisprudenza così come nella vita non è chi fa ricorso o chi chiede il rispetto del regolamento ad aver torto oppure a compiere una azione illegale, bensì chi non rispetta il regolamento, chi non si attiene alle regole scritte oppure che crede di poterle raggirarle a proprio uso e consumo!

Se il regolamento prevede che si può prendere parte ad una partita organizzata da una Lega (che sia professionistica – dilettantistica o amatoriale vuol dire o cambia poco) solo se si è tesserati (Giocatori – Guardalinee oppure altro non fa differenza) per la stessa, allora caro mister non si deve alterare con noi o con la Lega, ma con i propri dirigenti che non hanno rispettato oppure non conoscono i regolamenti! Quindi nessuno rema contro nessuno ma noi della Us Crucolese facciamo solo i nostri interessi attenendoci a rispettare e chiedere di far rispettare un regolamento (che quando si chiede l’iscrizione alla lega si è accettato e sottoscritto). Vorremmo ricordare a Mister Lopez che la Lega ha gia fatto un eccezione accettando fuori tempo massimo l’iscrizione del Pagliarelle al campionato, iscrizione che ha portato anche alla creazione di un calendario “Zoppo”“.

Emilio Fazio – Addetto Stampa Us Crucolese

Lascia un commento

Scroll To Top