La Rari Nantes Auditore Crotone si impone nel torneo Haba Christmas

La Rari Nantes Auditore Crotone si impone nel torneo Haba Christmas

Dopo l’ottima esperienza maturata all’Habawaba International Festival 2013, coronata da un eccellente risultato finale, la Rari Nantes Auditore Crotone risponde nuovamente presente al fischio d’inizio di un nuovo torneo del circuito HABA (destinato ai ragazzi della categoria Under 11 e Under 09), questa volta organizzato dall’Associazione Waterpolo Stars, tra i cui membri spicca il nome di Alessandro Calcaterra, centroboa storico e plurimedagliato sia con la Nazionale Italiana di Pallanuoto che con i maggiori e più prestigiosi club in cui ha militato.

Il palcoscenico è stato il favoloso impianto del Salaria Sport Village di Roma dove i ragazzi sono stati ospitati. L’organizzazione a cura di Alessandro Calcaterra ed Antonio Vittorioso hanno garantito professionalità ed esperienza. Il 28 e 29 Dicembre 2013, suddivise in quattro gironi da 5, venti squadre si sono affrontate per decretare le prime quattro che si sarebbero contese il Titolo.

La Rari Nantes Auditore Crotone è stata inserito nel girone “B” insieme Swin Academy di Pagani (SA), Snc Civitavecchia, C.S. Lido Ostia e Pescara/Pesaro Pallanuoto. Un Torneo straordinario per i tredici campioni crotonesi guidati dal tecnico Francesco Arcuri, sempre performanti e concentrati i piccoli grandi pallanuotisti pitagorici hanno vinto tutte e sei le partite disputate. Una dimostrazione di superiorità “disarmante” che si è concretizzata con punteggi “tennistici” che hanno posto lo squadrone dell’Auditore all’attenzione dei Tecnici e Dirigenti presenti nello splendido impianto romano.

Ecco i risultati della fase a gironi:

R.N. AUDITORE CROTONE – SNC CIVITAVECCHIA 10-2
C.S. LIDO OSTIA – R.N. AUDITORE CROTONE 0-10
SWIM ACCADEMY PAGANI – R.N. AUDITORE CROTONE 1-3
PESCARA PALLANUOTO – R.N. AUDITORE CROTONE 0-11

Unica partita più “combattuta” è stata quella contro la forte formazione campana del Swim Academy Pagani superata grazie ad una attenta difesa con il portierone Ruggiero che ha dato tranquillità e sicurezza al reparto difensivo. Conquistata la prima posizione in classifica è stata la volta, in semifinale della Arechi Salerno superata per 5-1. Grande prestazione della squadra di Mister Arcuri. Tutta cuore e muscoli. Incontro tiratissimo tra due formazioni concentratissime e motivate dalla importante posta in palio. Molto più organizzati e tecnicamente preparati i crotonesi che hanno impostato l’incontro sul ritmo mettendo in difficoltà i campani fin dalle prime battute. Il risultato ha espresso a pieno le differenze tecnico-atletiche viste in campo.

Nella finale nuovamente il Pagani. Doveva essere una rivincita per i campani ma così non è stato. Sicuramente le formazioni più forti delle 20 partecipanti, le più tecniche e meglio allenate. Non è sembrato di vedere un incontro tra piccoli atleti ma quasi una finale di champions league per concentrazione ed impegno di tutti. Agonismo si ma con estremo rispetto delle regole e gran fair play. Uno spettacolo proprio perchè in vasca si incontravano degli undicenni che hanno dato soprattutto una lezione di sport.

La partita, combattuta ed avvincente, ha premiato la maggiore condizione dell’Auditore e la capacità di Checco Arcuri di “mischiare le carte” per mettere in difficoltà gli avversari. Un grande, grandissimo Ruggiero Domenico (Dodò), il portiere parattutto, si è superato disputando un match perfetto suggellando un Torneo disputato ai massimi livelli. Sempre pronto e proficuo è riuscito a parare l’impossibile dando fiducia a tutta la squadra per ottenere un grande risultato.

Ruggiero è stato premiato come miglior portiere del torneo, un riconoscimento votato all’unanimita’ da tutti gli allenatori presenti. Una ulteriore soddisfazione per il Presidente Ape ed il Mister Arcuri.

I nomi dei tredici atleti crotonesi:

Ruggiero Domenico
Curto Alessandro
Ioppoli Lorenzo
Scaramuzzino Giuseppe
Manica Elio
Fusto Fabrizio
Visconti Aldo
Scaramuzzino Ettore
Ferrucci Andrea
Morace Rodolfo
Scalise Gabriele
D’Amico Flavio
Pellegrini Francesco

All. Arcuri Francesco
Dirigente: Ape Emilio

Lascia un commento

Scroll To Top