La Primavera come la prima squadra: rimonta eccezionale nella ripresa contro il Latina

La Primavera come la prima squadra: rimonta eccezionale nella ripresa contro il Latina

CROTONE-LATINA 3-1

CROTONE: Viscovo, Faiello, Nicoletti, Cimino, Riggio, Cuomo, Tripicchio (dal 28’st Galli), Pupa, Calderaro (dal 31’st Colacchio), Aggiorno, Bartolotti (dal 42’st Barca). In panchina: Timpano, Amaranto, Federico, Serleti, Zaccaria, Fiorentino. Allenatore: Farina (Parisi squalificato).

LATINA: Sottoriva, Matino, Draghici, Befani, Celli, Marseglia, Sbordone (31’st Ricci), Barone (dal 34’st Matrone), Kasa (dal 12’st Wolski), Shahinas, Maccioni. In panchina: Cellitti, Verdicchio, Menichelli, Caputo, Dal Monte, Morandi. Allenatore: Ghirotto.

ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro

MARCATORI: 10′ pt autorete Pupa, 6′ st Riggio, 17′ st Cuomo, 28′ st Calderaro.

AMMONITI: Maccioni, Shahinas, Barone, Marseglia, (N); Cimino, Riggio, Calderaro, Pupa (C)

ESPULSI: 2’st Shahinas (L), 49’st Draghici (L).

fonte: fccrotone.it

 

Prima casalinga col botto per il Crotone Primavera. Sul sintetico di Cotronei gli squaletti ribaltano il Latina con un secondo tempo magistrale. La prima frazione di gioco si chiude con i laziali in vantaggio per la sfortunata autorete di Pupa. Ad inizio ripresa il Latina rimane in dieci uomini per l’espulsione dell’attaccante Shahinas ed i rossoblù ne approfittano. Tre reti per incamerare tre punti preziosi e fare un bel bagno di fiducia in vista delle prossime sfide.

 

 

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top