La Pallamano Crotone si prepara per l’avvio della stagione ufficiale a novembre

La Pallamano Crotone si prepara per l’avvio della stagione ufficiale a novembre

Proseguono ad altissima intensità gli allenamenti della Pallamano Crotone in vista del prossimo ed impegnativo campionato di serie B che dovrebbe prendere il via nei primi giorni di novembre. Agli ordini del tecnico Antonio Cusato vecchi e nuovi giocatori stanno dando il massimo per arrivare pronti ai nastri di partenza. Per due ore al giorno e per tre giorni a settimana si lavora per migliorare ogni fondamentale sia tecnico che tattico. Non mancano il buon umore, i consigli dei veterani per i più giovani, ma allo stesso momento la grinta e la voglia di prevalere anche nel singolo esercizio. Anche la partitella di pochi minuti viene giocata all’ultimo sangue perché perdere non piace mai a nessuno. Un’intensità ed una voglia che fanno ben sperare per superare gli innumerevoli ostacoli che si presenteranno nel corso di una stagione che si prospetta lunga ed impegnativa.

Sarà l’anno dell’inserimento in squadra di alcuni elementi cresciuti vivaio pitagorico. Per molti di loro ci sarà il doppio impegno quello del campionato giovanile (Under 17) e della prima squadra. Un’esperienza quest’ultima che servirà molto a farsi le ossa e per iniziare a giocare una pallamano di un livello decisamente più alto. Cambieranno la struttura fisica degli avversari e soprattutto si alzerà di molto il livello tecnico. Si avrà a che fare con giocatori veri, ma il confronto non intimorisce, anzi è vissuto come un arricchimento.

Intanto si sta lavorando per organizzare un incontro amichevole da giocare nei prossimi giorni al Palakrò di Crotone contro l’altra squadra calabrese che disputerà il campionato di serie B l’Atletico Lamezia. I rapporti fra le due società sono ottimi anche in virtù del fatto che diversi atleti crotonesi negli scorsi anni hanno vestito la casacca della squadra lametina.

Lascia un commento

Scroll To Top