La Pallamano Crotone sabato ospita la capolista Putignano

La Pallamano Crotone sabato ospita la capolista Putignano

La capolista per ricominciare. Impegno proibitivo sabato alle ore 18.30 per la Pallamano Crotone che ospita il Putignano. Dopo un avvio di campionato folgorante i rossoblù si sono un po’ seduti e sembrano aver perso quello smalto e quella cattiveria che li avevano contraddistinti all’inizio del torneo. Ora una partita di prestigio, non certo semplice, potrebbe essere lo stimolo giusto per ritrovarsi e chissà una vittoria potrebbe dare un nuovo slancio.

Prima di pensare al resto però c’è da scendere sul parquet contro una squadra che vuole continuare a sognare, mantenere la vetta della classifica (il Fasano sta ancora recuperando le gare non disputate nel girone di andata) e ottenere la promozione. Il Putignano non chiederà strada al Crotone, la pretenderà, dall’altra parte però ci deve essere una squadra che faccia il tutto per tutto per rimettersi in moto per vincere una gara che sulla carta appare impossibile. I pitagorici hanno dimostrato di sapersi esaltare nei tempi più difficili e soprattutto di essere insuperabili nel momento in cui si ricompattano e giocano da squadra, cosa che non si è vista molto nelle ultime uscite.

Non dovranno essere commessi i “soliti” errori specie nelle conclusioni, sono sempre tanti i tiri sbagliati dalla sei metri, conclusioni che dovrebbero essere tramutate in gol. Quando si costruisce tanto, si fatica per liberare, e bene, l’uomo al tiro e poi si sbaglia è normale che certe partite non si vincono. È necessario alzare la percentuale delle realizzazioni perché non si può regalare un vantaggio simile agli avversari, specialmente al Putignano. In settimana si è lavorato per correggere questi errori, se le migliorie si vedranno in campo contro la capolista allora le possibilità di strappare un risultato positivo saranno più alte. Purtroppo anche questa partita si giocherà a porte chiuse, ma i tifosi e gli appassionati potranno seguire la Pallamano Crotone attraverso la diretta sui canali social.

Lascia un commento

Scroll To Top