La Nuova Torre Melissa si riscatta. Adesso serve continuità per risalire la classifica

La Nuova Torre Melissa si riscatta. Adesso serve continuità per risalire la classifica

(nella foto una conclusione di Antonio Basta)

Più che mai provvidenziale è arrivata domenica pomeriggio la vittoria della Nuova Torre Melissa sul Minieri King Elettrica. Tre punti che hanno il chiaro marchio di fabbrica di Antonio Salvemini, autore della tripletta decisiva. Continua a confermarsi trascinatore l’ex Isola Capo Rizzuto e Cutro, però non ancora supportato al meglio dal resto dei compagni.

Due vittorie in casa per la Torre, dopo la sconfitta con l’Uria, ma in trasferta le difficoltà sono ancora enormi. Brucia ancora il clamoroso ko di Scandale, quando la squadra di mister Porcelli ha subito una rimonta pazzesca nella ripresa da 0-2 a 3-2. L’organico è buono, la squadra riesce anche ad esprimere un buon calcio, ma ora deve ritrovare la giusta continuità e cattiveria.

Nella sesta giornata è prevista una gara in trasferta che potrebbe rilanciare le quotazioni dei torremelissesi: Federico e compagni giocheranno in casa della Cariatese, squadra che finora ha raccolto soltanto tre punti, e che sicuramente è inferiore tecnicamente alla Nuova Torre Melissa. Se vuole riportarsi in alto, la squadra del presidente Perri non può che puntare al bottino pieno.

Lascia un commento

Scroll To Top