La Nuova Torre Melissa non demerita ma perde contro la corazzata Atletico Botricello

La Nuova Torre Melissa non demerita ma perde contro la corazzata Atletico Botricello

NUOVA TORRE MELISSA-ATLETICO BOTRICELLO 0-1

NUOVA TORRE MELISSA: Cursio, Amato, Berardi, Riga(31′ st Morise), Clausi, Bartolo, Basta G., Aromolo, Pugliese (dal 10′ st Leto), Letorusso, Basta A. A disposizione: De Pasquale, Federico, Russano, Tallarico. Allenatore: Cursio

ATLETICO BOTRICELLO: Parrottino , Gigliotti, Pisano, Palumbo (dal 15′ st Lerose ), Scalise, La Salvia, Corapi, Nicoletti, Staglianò, Canino A., Canino G. (dal 25′ st Ranieri). A disposizione: Procopio, Greco A., Greco R., Maida, Bianco. Allenatore : De Mare

ARBITRO: Marco Maltese di Soverato

MARCATORE: 22′ st Staglianò

NOTE: Ammoniti: Nicoletti (A), Cursio, Bartolo, Basta A. (N)

Gara intensa e bella quella vista al Don Peppino Nigro. Grande presenza di pubblico con 300 spettatori e 75 ultras locali. Unica pecca il forte vento che ha condizionato la partita. Al 6′ la prima e forse la più limpida delle occasioni per il Botricello con Canino che a tu per tu con Cursio si lascia ipnotizzare dal portiere di casa. Da segnale l’ottima prestazione del giovane portiere. I padroni di casa rispondono con Basta A. al 22′ con un buon tiro che finisce alto. Momenti di studio delle due squadre e si va alla ripresa.

Partita decisa a metà ripresa con Staglianò che in posizione defilata segna un goal fortuito, goal però dubbio perchè forse viziato da un netto fuorigioco, in quanto l’attaccante botricellese recupera palla quando rientra dalla linea di fondocampo. La squadra di casa spinge per il pareggio, sostenuta anche dal suo pubblico, ma gli ospiti si difendono bene. Finisce dopo 3′ di recupero una buona partita da entrambi le parti . Stesso discorso non vale per l’arbitro con una prestazione sotto la sufficienza.

Alessio Perri

Lascia un commento

Scroll To Top