La Nuova Petilia parte col piede giusto: battuto un buon Cirò Marina con una rete in pieno recupero

La Nuova Petilia parte col piede giusto: battuto un buon Cirò Marina con una rete in pieno recupero

(nella foto le due squadre insieme)

Esordio vincente in campionato per la Nuova Petilia al termine di una sofferta e combattuta partita. Decide al 93′ una rete di Castagnino Vittorio che con un tiro al volo, su perfetto cross di Aurelio Ceraudo, fulmina l’incolpevole portiere cirotano. A passare in vantaggio è la squadra ospite, al 10′, con un perfetto“tiro a girare” di Malena.
Dopo 10 minuti la Nuova Petilia pareggia con Castagnino Salvatore su calcio di rigore concesso per un evidente fallo di mani, a seguito di un calcio di punizione di Piero Ierardi.

Il Cirò Marina reagisce con Laise che con un colpo di testa colpisce la traversa e sulla ribattuta Germinara deposita la palla in rete. Sul finire del primo tempo gli ospiti potrebbero chiudere la partita, ma il portiere Perri con un grande intervento devia il tiro di Germinara.

Il secondo tempo si apre con una pericolosa incursione in area di rigore del n.11 petilino Luigi Esposito. Ma il goal è nell’aria ed arriva grazie ad un astuto calcio di punizione di Piero Ierardi. Non succede più nulla di rilevante fino alla espulsione, per somma di ammonizioni, di De Bartolo. La superiorità numerica moltiplica le energie dei ragazzi allenati dal duo Cropanese – Gumari che effettuano due sostituzioni che si riveleranno decisive: Castagnino Vittorio e Ceraudo Aurelio. Ed infatti saranno proprio loro a confezionare la rete del definitivo vantaggio davanti ad un discreto pubblico fra cui numerosi tifosi cirotani.

Da sottolineare la buona direzione dell’arbitro De Sensi di Lamezia Terme ed il clima di amicizia e di ospitalità sia in campo che fuori. Il prossimo turno vedrà la Nuova Petilia in trasferta a Caccuri mentre il Cirò Marina ospiterà il Carfizzi.

Antonio Scalise

Lascia un commento

Scroll To Top