La Metal Carpenteria torna a giocare sabato in casa contro l’Arechi Salerno

La Metal Carpenteria torna a giocare sabato in casa contro l’Arechi Salerno

La Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone domani, sabato 27 aprile, alle ore 13.00 scenderà in acqua contro l’Arechi Salerno per un delicato scontro salvezza. Arechi Salerno è a quota 10 punti, Rari Crotone a 7. Formazione quasi costretta, da inventare per mister Checco Arcuri che chiederà, responsabilmente, ad alcuni dei propri ragazzi di scendere in acqua, nonostante siano fermi da venerdì 12 Aprile, giorno del terribile incidente in quel di Roma. A nulla sono valse le diplomazie. A nulla è valso avere la comprensione e la vicinanza della Federazione Italiana Nuoto e della Roma Arvalia 2007, altra società coinvolta in vista del recupero della partita prevista per il 13 aprile e rinviata. La squadra ospite non ha voluto sentire ragioni, non ha inteso concedere avallo alla richiesta presentata dalla società pitagorica di rinvio della partita prevista per domani. Intransigenza. Ecco quale è stata la risposta della società salernitana. Domani si gioca.

I ragazzi di Mister Arcuri, peraltro nella notte personalmente impegnato per la nascita del secondo genito Mario, dovranno fare uno sforzo notevole. Soprattutto mentale. E dovranno farlo anche per supplire alle inevitabili assenze dei ragazzi rimasti feriti nell’incidente. Perez e compagni dovranno superarsi, ancora una volta. “Siamo in piena emergenzadichiara capitan Vincenzo ArcuriCi saremmo aspettati maggior comprensione da parte della società salernitana. Ma ciò non è accaduto. Anzi, è sembrato quasi come se volessero approfittare della situazione di difficoltà in cui versiamo. Ma tant’è! La società ci ha comunicato che andremo in acqua. E noi lo faremo. I mie compagni di squadra sono pronti. Sono forti. Hanno carattere da vendere. Giocheremo fino all’ultimo secondo utile con l’obiettivo di vincere.”.

Appuntamento ore 13.00 presso la Piscina Olimpionica Città di Crotone.

Lascia un commento

Scroll To Top