La Lega di B forza per un torneo a 19 squadre. Lunedì i calendari. Può farlo?

La Lega di B forza per un torneo a 19 squadre. Lunedì i calendari. Può farlo?

La Lega di serie B annuncia che lunedì alle 19 sarà varato il calendario (a Milano e non più a Cosenza) e che il campionato sarà a 19 squadre, quindi senza ripescaggi. Una decisione forte che si basa principalmente sulle decisioni del Collegio di garanzia dello Sport che ha rinviato a settembre le decisioni sulla legittimità dei ripescaggi di Novara e Siena. Quindi, secondo la Lega, si parte a 19 squadre. Una scelta che per ora non è stata avallata dalla Figc che resta ferma al comunicato del 3 agosto col quale confermava il format a 22 squadre.

Ma può la Lega di B decidere a poche settimane dall’inizio previsto del campionato di cambiare il numero di partecipanti? In teoria no anche perchè, ad esempio, sono già stati venduti i diritti audiovisivi per il triennio 2018-2021 e questa scelta apre sicuramente la porta a tantissimi ricorsi col rischio che i campionati di B e di serie C slittino molto in là. Il Catania ha già preannunciato battaglia, ma sicuramente ad esso si accoderanno anche Novara, Siena, Pro Vercelli, Ternana e Virtus Entella. Una situazione esplosiva, dopo lo scandalo del processo rinviato ai danni del Chievo per le plusvalenze fittizie.

Lascia un commento

Scroll To Top