La Crucolese si scopre corsara. Una doppietta di Vulcano stende il Rocca di Neto

La Crucolese si scopre corsara. Una doppietta di Vulcano stende il Rocca di Neto

(nella foto la formazione della Crucolese nella prima giornata di campionato)

ROCCA DI NETO-CRUCOLESE 0-2

ROCCA DI NETO: Cesario, Ruggiero, L. Corigliano (95) (dal 40’ st Durante), Marino, L. Caputo, De Paola, Trisolino, Caratozzolo, Ferrarelli (dal 34’ st L. Corigliano (96), E. Caputo, Fabiano (dal 14’ st Amariti) In panchina: Brescia, L. Corigliano (96), Durante. Allenatore: Dattolo.

CRUCOLESE: G. Amantea, Greco, Cicala, Rinzelli, Rienzo, Zito, C. Amantea, Brescia, De Roberto, A. Vulcano, Parrilla (dal 17′ st Berardi). In panchina: Paletta, Grillo, V. Amantea, Arena. Allenatore: F. Vulcano.

ARBITRO: Grande di Soverato.

MARCATORI: 3’ pt e 13′ st Vulcano.

NOTE: Spettatori 50 circa. Espulso De Roberto al 35’st. Ammoniti: C. Amantea, Cicala, Vulcano, Rienzo (C). Amariti, E. Caputo (R).

Grande reazione della Crucolese dopo la sconfitta interna all’esordio col Pallagorio. La squadra di mister Franco Vulcano si impone con un secco 2-0 in casa del Rocca di Neto. Un gol per tempo di Antonio Vulcano stendono i padroni di casa che restano così a quota zero in classifica.

Molto giovane la compagine rocchitana che forse paga anche un po’ di inesperienza. Nel finale espulso l’attaccante crucolese De Roberto, ex della gara per aver militato per alcuni mesi con il Rocca di Neto nella scorsa stagione.

Lascia un commento

Scroll To Top