La Castellese vince il derby col San Leonardo e disputerà la finale playoff

La Castellese vince il derby col San Leonardo e disputerà la finale playoff

CASTELLESE-SAN LEONARDO 1-0

CASTELLESE: Bilotta, Gigliarano, Ventura, D. Bartone, Comito, Giaquinta, V. Paparo (23’ st Ant. Leone), Franco (43’st Piperis), Guareri (32’ st Pugliese), Chiodo, Ale. Leone (36’ st Sestito),. In panchina: Mercurio, G. Bartone, Gualtieri, Piperis, Sestito. All.: Piperis.

SAN LEONARDO: Procopio, Diletto (38’ st Tirotta), Pignanelli, D. Falcone, E. Colosimo, Mancuso, S. Falcone, Gio. Trapasso, Piccolo, Giu. Trapasso, Geraldi (30’ st L. Colosimo). In panchina: Taverna, Mannolo, Scerbo. All.: Caloiro.

ARBITRO: Morea di Paola.

MARCATORE: 18’ st Ale. Leone.

 

Le Castella: Vola in finale la Castellese di Piperis al termine di una gara molto bella e combattuta giocata agonisticamente ad alti livelli, come è giusto che sia un derby così sentito. Nonostante ciò però la partita è molto corretta e conta solo due ammoniti totali, grazie anche all’ottima direzione del signor Morea di Paola.

Il primo tempo non regala molti sussulti, la Castellese mostra una migliore gestione del pallone esprimendo un buon calcio, il San Leonardo è più guardingo e cerca di affidarsi alle ripartenze di Geraldi e Serafino Falcone. Passano in fretta i primi 45’ minuti che si archiviano sullo 0-0 e senza particolari sussulti, un pareggio giusto fino a quel momento.

Nella ripresa però Chiodo e compagni cambiano marcia, la partita inizia a subire un netto cambiamento con la Castellese decisamente rivolta all’attacco a caccia del gol vittoria, anche si ci si aspettava il contrario visto che l’undici di mister Caloiro ha un solo risultato utile a disposizione, la vittoria. La Castellese però mostra una netta superiorità sotto il punto di vista fisico e al 18’ colpisce, palla in verticale di Franco verso Guareri all’interno dell’area, grande controllo di quest’ultimo che stoppa di petto e al volo serve l’accorrente Alessandro Leone che sopraggiunge sull’out di sinistra, tiro al volo del numero 11 e palla in rete. Una azione straordinaria.

A questo punto la Castellese prende il netto dominio del campo e più volte sfiora il raddoppio, ci prova ancora lo stesso Leone, poi Guareri e Franco, successivamente sciupa anche il neo entrato Antonio Leone. Nel finale di gara è il San Leonardo a rendersi pericoloso, straordinario colpo di testa di Giovanni Trapasso e grandissimo colpo di reni di Bilotta che salva il risultato della sua squadra evitando così i tempi supplementari. Castellese in finale in casa del Cotronei.

Lascia un commento

Scroll To Top