La capolista Puliverde sabato ospita il Team Handball Reggio. Prima gara del 2016

La capolista Puliverde sabato ospita il Team Handball Reggio. Prima gara del 2016

(nella foto Domenico Malerba)

Ormai tutto è pronto in casa Puliverde Crotone, la parola adesso passa al campo. Dopo la sosta invernale sabato pomeriggio finalmente riprende il campionato e la Puliverde Crotone è più determinata che mai a mantenere la vetta della classifica.

I rossoblù pitagorici ospiteranno il Team Handball Reggio Calabria, squadra scorbutica capace di mettere in difficoltà tutti gli avversari. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 18 e c’è da starne certi, già qualche minuto prima il Palakrò sarà gremito e rumoroso, come accade ogni sabato quando la Puliverde gioca in casa.

Difficile ipotizzare le scelte dei due tecnici Antonio Cusato e Stefano Liviera, alla partita mancano ancora parecchie ore e l’ultimo allenamento darà le indicazioni per la scelta dei quattordici convocati e i sette da mandare in campo inizialmente. Optare per un giocatore o per un altro non sarà semplice perché in questo periodo di intensi allenamenti tutti i giocatori hanno dato il massimo perché vogliono esserci. Nessuno ha il posto assicurato e questa sorta di concorrenza fa si che anche in allenamento tutti si dannano l’anima per mettersi in mostra.

Se non ci sono certezze su chi scenderà in campo ci sono certezze su quello che sarà l’atteggiamento della squadra. La capolista gioca in casa e vuole vincere. Si vedrà una formazione grintosa che chiuderà ogni spazio in difesa, si aggrapperà alla classe die suoi portieri in caso di errore e cercherà di sbagliare il meno possibile in attacco.

Certo non bisogna scendere in campo con l’assillo del risultato, ma la voglia di avere la meglio sugli avversari è tanta. Già questo è un ottimo inizio, ma non può bastare.

Lascia un commento

Scroll To Top