La Caccurese soffre ma alla fine vince. Colpo Roccabernarda nel derby

La Caccurese soffre ma alla fine vince. Colpo Roccabernarda nel derby

La Caccurese conquista la sedicesima vittoria in diciannove gare disputate. Numeri incredibili incrementati dal successo odierno contro il fanalino di coda Komunicando Ikst. Nonostante giocasse in casa il testa-coda la capolista va sotto 0-2 nel primo tempo per le reti di Varlaro e Camara, poi accorcia con un rigore di Fabiano. Nella ripresa viene ribaltata la sfida con il gol di Calabretta e la doppietta di Martino. Complimenti ai cosentini che nonostante la classifica continuano a non sfigurare. La Caccurese rimane a +9 sulla Nuova Rogliano che sabato aveva travolto le Stelle Azzurre per 5-1.

Si allontana lo Sporting Catanzaro Lido fermato sullo 0-0 in casa dello Scandale. Un pari che costa però agli scandalesi la quarta posizione, ora appannaggio del Campora che ha sconfitto 4-2 il Cerva con i gol di Rizzo, De Luca e Longo (2); per i catanzaresi a segno i mesorachesi Brizzi e Marrazzo. Il Real Roccabernarda ottiene la seconda vittoria di fila in casa del Santa Severina: finisce 3-1 il derby a favore dei rocchisani che segnano con Toscano e Sangervasio (2) rendendo vano il gol finale di Vona. Quinto posto ora a 4 punti ma sono 13 i punti dalla seconda.

In zona salvezza non cambia praticamente nulla: perdono infatti tutte le ultime cinque, ad eccezione del San Mauro Marchesato che osservava il turno di riposo. Il Pallagorio viene sconfitto 2-0 dal Kennedy, a segno con Spadafora e Russo. Pareggio tra Cus Psg e Sillanum, un 1-1 firmato Reda e Fiore che rappresenta un buon passo avanti per entrambe verso la salvezza.

 

Lascia un commento

Scroll To Top