Kroton strepitoso contro il Cosenza. Martedì sfida per la Coppa nazionale

Kroton strepitoso contro il Cosenza. Martedì sfida per la Coppa nazionale

KROTON – PIROSSIGENO CITTA’ DI COSENZA 6-2 (1 tempo 1-0).

KROTON: Russo, Pino, Macrillo, Martino L, Martino P, Cimino, Gerace, Arcuri, Basile, Terrone, Cimieri, Federico.

COSENZA: Gervasi, Naccarato, Paolozzo, Galiano, Pereira, Filipelli, Vallone, Bruno, Riconosciuto, Giovinazzo, Savuto, Chiappetta.

Marcatori: pt 20’ L. Martino; st 31’ Riconosciuto (CS), 46’ Gerace, 52’, 56’, 57’ Federico, 59’ Bruno (CS), 61’ Cimieri

 

CROTONE : Mamma che Kroton!!!!. super prestazione dei rossoblù pitagorici che battono un Cosenza arrivato a Crotone con entusiasmo a mille per i punti restituiti dalla corte federale che annulla il primo grado di giudizio e rimette in corsa i cosentini per la promozione diretta e in seconda battuta per i play off. Mister Orto ritrova quasi tutta la rosa con Macrillò, Federico e P. Martino finalmente a disposizione. Parte subito con il piede giusto la squadra di casa che sfiora il gol in diverse circostanze ma Gervasi dice sempre no. Gli ospiti non stanno a guardare e creano qualche grattacapo però senza impensierire Russo, e così al 20′ super gol di L. Martino che batte con un bel diagonale Gervasi. 1-0 e con questo risultato si chiude anche il primo tempo.

Nella ripresa dopo un minuto arriva il pareggio di Riconosciuto, i primi 8 minuti sono tante le occasioni per fare gol, sia per il Kroton che per il Cosenza, bravi i due portieri, ma dal 10′ il Cosenza esce fuori dalla partita e i padroni di casa macinano occasioni su occasioni. Dopo tanti tentativi sventati da Gervasi arriva finalmente il 2-1: numero pazzesco di Federico che di tacco mette dentro per accorrente Gerace che calcia di prima intenzione e beffa Gervasi.

Kroton in vantaggio, dopo questo gol si scatena Federico che in otto minuti fa tre gol portando gli squali sul 5-1. Sussulto degli ospiti grazie al gol di Bruno porta il risultato sul 5a2, ma non è finita a tempo scaduto va di ripartenza il Kroton, recupera palla Cimieri che scatta insieme a Terrone il tiro del primo viene deviato e primo gol in campionato per Cimieri. Dopo il gol il duo arbitrale chiude la contesa con la vittoria del Kroton per 6-2 e aggancio in classifica al 4° posto proprio al Cosenza.

Ora testa alla coppa nazionale che martedì alle ore 19 al Palamilone vedrà la sfida tra il Kroton e la squadra Pugliese Edilitalia per la prima partita del triangolare (altra squadra riposa Atletico Sambuceto) che promuoverà alla fase successiva solo la prima in classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top