Karate, sette podi conquistati dalla Martial Kroton Ryu al 29° Open mondiale

Karate, sette podi conquistati dalla Martial Kroton Ryu al 29° Open mondiale

Si è conclusa con un bilancio eccellente la partecipazione dell’AsdMartialKrotonRyu alla ventinovesima edizione degli Open di Lignano Sabbiadoro – Internazionali di Karate 2014. La scuola crotonese di karate, guidata dal Maestro Franco Bellino, ha preso parte all’importante competizione sotto la bandiera del movimento sportivo regionale “Karate Calabria per il mondo”, fondato dal Presidente FijilkamCalabria Maestro Gerardo Gemelli, il quale ha personalmente supportato gli atleti in occasione dell’evento.

La MartialKrotonRyu ha partecipato alla competizione con un nutrito gruppo di atleti, ben 17, impegnati nella specialità kumite (combattimento), accompagnati dallo stesso Maestro Franco Bellino e dal Coach Salvatore Rocco. La trasferta Friulana ha fruttato alla scuola crotonese ben due medaglie d’oro conquistate da Carlo Bellino (classe CadettiWkf, categoria di peso -70 kg) ed Elisabetta Fazzolari (classe Master over 45 cat. peso -55 kg ); una medaglia d’argento, vinta da Pino Ruggiero (classe Masterover 45 cat. -84 kg); quattro medaglie di bronzo conseguite da Martina Vona (classe Esordienti B cat. +63 kg), Giusy Bellino (classe SenioresWkfcat. -55 kg.), Vito Ciavarella (classe Under 21 Wkfcat. 68 kg e SenioresWkfcat. 60 kg).

Rilevanti anche i risultati degli altri atleti: quinto posto per Claudia Martino (classe CadettiWkf, cat di peso +54 kg); Domenico Riganello (classe JunioresWkfcat. 61 kg), Giulia Garà (classe Esordienti A cat. 47 kg), settimo posto per Marco Martino ((classe Esordienti A cat. 50 kg) e Domenico Liguori ((classe Esordienti A cat. 45 kg).
Oltre il settimo posto si sono, invece, collocati gli atleti: Anna Riganello(classe Esordienti B cat. -54 kg); Luca Esposito(classe UnioresWkf cat.-76 kg); Giuseppe Franco(classe CadettiWkf, cat di peso +54 kg); Pasquale Marullo(classe Esordienti, cat di peso -52 kg); Antonio Rocco e Marco Ruggiero(classe Esordienti A CadettiWkf, cat di peso -40 kg); che, pur non essendo riusciti a salire sul podio, hanno dimostrato grande valore in competizione.

“E’ il terzo anno che la MartialKrotonRyu prende parte agli Open di Lignano conquistando prestigiosi risultati– sono le parole del Maestro Franco Bellino – ma questa edizione ci ha regalato il maggior numero di soddisfazioni, per gli importanti risultati conseguiti dagli atleti. L’impegnativo allenamento svolto durante l’anno e proseguito incessantemente nei mesi estivi ha premiato l’impegno profuso dagli agonisti, che hanno gareggiato in questa importante competizione internazionale con grande valore e passione. Un complimento particolare va a chi, nonostante il lungo viaggio e la dura competizione con atleti internazionali, ha saputo esprimere il meglio e salire sul podio. Siamo certi che anche gli altri atleti, collocatisi in posizioni meno favorevoli, porteranno presto a casa grandi risultati”.

La competizione ha visto la partecipazione di 1050 atleti provenienti da ben 19 Nazioni (Italia, Austria, Belgio, Croazia, Algeria, Germania, Bangladesh, Egitto, Polonia, Inghilterra, Slovacchia, Svizzera, Slovenia,Ghana, Marocco, Nuova Zelanda, Russia, Turchia e Olanda), che si sono confrontati nello straordinario scenario del Palagetur, su un’area di gara di ben 1.500 mq, organizzata su otto tatami (riquadri di competizione).
“Come Maestro e Dirigente della MartialKrotonRyu – conclude il Maestro Bellino – non posso che esprimere il mio orgoglio per tutti gli atleti partecipanti ed un ringraziamento al coach Salvatore Rocco, a tutti i genitori e sostenitori e, in special modo, al Maestro Gerardo Gemelli, Presidente della Fijilkam regionale, sempre molto vicino alla nostra scuola e a tute le altre scuole di Calabria”.

Il Presidente
Francesco Bellino

Lascia un commento

Scroll To Top