Juniores, escluse Sersale e Silana dopo la rissa nella finale play-off. Per l’Isola ostacolo Sporting Davoli

Juniores, escluse Sersale e Silana dopo la rissa nella finale play-off. Per l’Isola ostacolo Sporting Davoli

(nella foto Zangari, allenatore Juniores Isola)

Come da pronostico Silana e Sersale sono state escluse dal campionato regionale Juniores in seguito ai violenti scontro avvenuti al “Valentino Mazzola” di San Giovanni in Fiore durante la finale play off per l’accesso al turno successivo del campionato di categoria.  Ricordiamo che la gara era terminata 1-1 alla fine dei novanta minuti regolamentari, in seguito i tempi supplementari che con questo risultato avrebbero permesso alla Silana di accedere al turno successivo. Al minuto 117’ però, il Sersale passa in vantaggio, in seguito ha inizio una rissa in mezzo al campo che vede coinvolti quasi tutti i tesserati in distinta di entrambe le formazione e l’arbitro è costretto a fischiare la fine dell’incontro.

Dunque entrambe le squadre eliminate ma nulla da fare per il Cutro, infatti in un primo momento era trapelata la voce che la squadra di Pupa avrebbe preso il posto delle due eliminate in quanto squadra meglio piazzata e battuta sul campo al turno precedente. Purtroppo però la disciplina sportiva ha deciso di non far passare nessuno del Girone C tramite i play-off, dando così la vittoria matematica al Nausicaa che accede direttamente alle semifinali. Peccato perché a pagare ora è l’intero girone che avrà un’unica rappresentate al prossimo turno, ovvero l’Isola Capo Rizzuto vincitrice del girone. Isola Capo Rizzuto che affronterà lo Sporting Davoli allenato da mister Umberto Scorrano, allenatore anche della prima squadra che milita in Promozione, i catanzaresi hanno rispettato il pronostico vincendo i play off dopo il secondo posto ottenuto in campionato. Nel primo turno avanti grazie al pareggio (1-1) con la Promosport, in finale invece battuto 2-0 il Guardavalle, che in precedenza si era sbarazzato del Sambiase. Dunque ai giallorossi crotonesi di mister Zangari il compito di rappresentare la provincia alle fase regionali, appuntamento a Martedì 25 Marzo al Sant’Antonio per questa delicata sfida che si disputerà in gara secca. 

Lascia un commento

Scroll To Top