Isola Volley, la prima gioia stagionale per le ragazze arriva nel derby in casa del Crotone

Isola Volley, la prima gioia stagionale per le ragazze arriva nel derby in casa del Crotone

Finalmente per l’Isola Volley la prima gioia, il primo urlo al cielo di vittoria. Alla prima giornata di ritorno la squadra allenata da mister Argiro’, da conferma della costante crescita e piazza il primo acuto di campionato in trasferta sul campo della Metal Carpenteria di Crotone. Un derby che così come all’andata si risolve solamente al tiebreak, ma questa volta a gioire sono le ragazze di Isola Capo Rizzuto.

Si inizia e nel primo set, l’Isola Volley scende in campo con Samira Gigliarano che dopo l’infortunio alla spalla abbandona il ruolo di libero per ritornare al suo ruolo naturale di schiacciatrice, permettendo cosi di schierare libero titolare Francesca Gareri. Al Palleggio ritorna Serena Caterisano e la new entry Maria C. Calderone.

Inizialmente il set si gioca punto a punto, poi si inceppa l’Isola Volley, cade in un vortice negativo e nemmeno i due time out chiamati dal mister Argiro’ riescono ad avere un effetto positivo. Perso il primo set, le giallonere ripartono con in campo una novità, in banda al posto di Rossella Pullano gioca Alessandra Costarella anno 2002 che ben figura ed in cabina di regia entra Roberta Tritto al posto di M.C. Calderone. Isola parte bene raggiunge un margine di vantaggio di 5 punti, ma come ogni volta, dopo poco il giocattolo si rompe e arrivano errori su errori e Crotone ne approfitta, prima ricuce il divario e successivamente si porta in vantaggio e vince anche il secondo parziale.

Sul 2-0 per le crotonesi, capitan Pascuzzi prova a suonare la carica, c’è la reazione ma non basta, nuovamente Crotone si porta avanti e si arriva sul 24-21 per la Metal Carpenteria. Ad un passo dalla sconfitta, Isola ha un guizzo di orgoglio e reagisce, riuscendo a vincere il set 26-24. Si ritorna in campo per il 4 set, dove finalmente l’Isola Volley gioca meglio e soprattutto sbaglia poco, così facendo da poco spazio alle ragazze rossoblù di giocare in tranquillità come avevano fatto finora. In campo torna Costarella e al palleggio oltre a Caterisano rientra Calderone e l’Isola volley si porta al tiebreak. Al 5 set entrambe le squadre sono stanche, ma la voglia di vincere per Isola sembra essere più forte della stanchezza che comunque dopo la rincorsa, si fa sentire.

In campo Carmen Calderone offre ormai la solita prova positiva e gioca con la serenità di una veterana, rientra Isabella Calderone per dar man forte in difesa ed in attacco e cosi può iniziare la festa della prima gara vinta, 15-11 al quinto parziale. Un derby che ha offerto patos e spettacolarità sia in campo che sugli spalti. Ora l’Isola Volley si fermerà per il turno di riposo, per poi riprendere in casa giorno 14.03.2015 contro la Pallavolo Botricello alle ore 17.00.

Lascia un commento

Scroll To Top