Isola Capo Rizzuto, ufficiale Mancini. Dubbi sulle panchine delle giovanili

Isola Capo Rizzuto, ufficiale Mancini. Dubbi sulle panchine delle giovanili

(nella foto il tecnico della Juniores Cesario)

Il tecnico Renato Mancini ha già preso le redini dell’Isola Capo Rizzuto. L’ex allenatore di Acri e Sersale ha già diretto il primo allenamento ed avrà ora il compito di guidare una squadra imbottita di giovani verso una salvezza sempre più difficile. Il mercato non ha portato novità significative, anzi, la squadra probabilmente ne esce indebolita (ma questo sarà il campo a dirlo, e noi speriamo che non sia affatto così).

Come avevamo anticipato ieri sera il vice di Mancini sarà Zangari, l’allenatore degli Allievi che dovrebbe continuare ad allenare anche la compagine giovanile. Il vice di Carmine Leone, Ottone Cesario, per solidarietà verso il tecnico che lo ha voluto in questa esperienza, ha lasciato la prima squadra. Cesario allena però anche la Juniores regionale, squadra che tanto bene sta facendo: guida infatti il girone E a punteggio pieno dopo 5 giornate, con 27 gol fatti e 4 subiti, con il Borgia secondo staccato già di 5 punti. Anche Raffaele Barbuto, preparatore atletico fedelissimo di Leone ma apprezzato anche in altre occasioni ad Isola Capo Rizzuto, dovrebbe lasciare la prima squadra, mentre sarà confermato il preparatore dei portieri Palermo.

Lascia un commento

Scroll To Top