Isola Capo Rizzuto, ufficiale il tesseramento dell’attaccante Pisano

Isola Capo Rizzuto, ufficiale il tesseramento dell’attaccante Pisano

E’ Francesco Pisano il nuovo attaccante dell’Isola Capo Rizzuto, figlio dello stesso allenatore giallorosso si allenava col gruppo già da diverso tempo e ora è finalmente arruolabile sia dal punto di vista fisico, che, soprattutto, burocratico. Il suo transfert era infatti ancora fermo in Romania dopo l’esperienza della scorsa stagione al Balostesti, società che milita nella seconda divisione, pari alla nostra Serie B. Quella in Romania è stata solo l’ultima esperienza all’estero per l’attaccante siciliano classe ’92, che già in precedenza aveva disputato altre due stagioni nella stessa categoria rumena: due anni fa al Caransebes e prima ancora con lo stesso Balotesti. Per lui anche una mezza stagione nella serie B greca con la maglia del Zakynthos e l’altra metà nella Serie C spagnola con il Buelna.

In Italia, invece, dopo essere passato dal settore giovanile del Livorno ha poi proseguito la sua carriera con le casacche di Città di Castello (Eccellenza), Nissa (D), Nola (D) e poi di nuovo Città di Castello. Arriva ora a Isola Capo Rizzuto a distanza di cinque dalla sua ultima stagione italiana, è già stato allenato da papà Giovanni nella prima stagione al Balotesti e ora, i tifosi, si attendono da lui i gol che sono mancati fino ad ora. Con la speranza che abbia nel sangue la stessa vena realizzativa di papà Giovanni. Con molta probabilità sarà già convocato per la sfida di domenica contro la Nocerina.

Lascia un commento

Scroll To Top