Isola Capo Rizzuto, intervista a Deffo: “Inferiori a nessuno, ma dobbiamo dimostrarlo”

Isola Capo Rizzuto, intervista a Deffo: “Inferiori a nessuno, ma dobbiamo dimostrarlo”

Continua la stagione altalenante dell’Isola Capo Rizzuto, il campionato ormai si avvia verso la fine e questa squadra fatica ancora a trovare una identità precisa. Un gruppo costruito per vincere ma che fino ad ora ha incassato più delusioni che soddisfazioni. Per analizzare questo momento abbiamo contattato il difensore centrale Fabrice Deffo, che è apparso molto amareggiato, soprattutto quanto gli è stato chiesto di fare un resoconto sulla stagione giallorossa: “Sono dispiaciuto per quanto sta accadendo, non so perché facciamo fatica a trovare continuità. Sono venuto a Isola con l’obiettivo di vincere il campionato e ora ci troviamo a lottare per cercare di agguantare un posto nei play off. Ammetto che sarebbe una magra consolazione però dobbiamo riuscire a prenderli, il gruppo è compatto e unito, remiamo tutti verso un’unica direzione e vogliamo conquistare i play off”.

Lo stesso difensore centrale non riesce a dare una risposta a questa mancanza di risultati nonostante ci siano le migliori condizioni per fare bene: “Assolutamente, qui non ci manca niente, la società ci sta sempre vicina, ha fatto grandi sforzi e continua a farli, mister Mesiti è molto preparato ma lo era anche mister Leone, la squadra è ben strutturata in ogni reparto e il gruppo è unito, davvero non riesco a darmi una risposta, è una stagione molto strana, facciamo fatica soprattutto in casa”.

Ora l’esame Cittanovese, la squadra più in forma del campionato e probabilmente anche la più forte, che partita sarà: “Affrontiamo una grande squadra ma dobbiamo affrontala con la giusta mentalità, noi non siamo da meno e sarà una partita di pari livello. Risultati a parte non siamo inferiori a nessuno in questo campionato però dobbiamo iniziare a dimostrarlo, questa è la partita giusta e dobbiamo vincere assolutamente, dobbiamo e vogliamo prendere i play off, ci crediamo tutti. Dobbiamo farlo per la società ma anche per noi che ci stiamo mettendo la faccia, se non riuscissimo a prendere nemmeno i play off sarebbe una stagione completamente fallimentare, ma dobbiamo farlo anche, e soprattutto, per i nostri tifosi e per questa città”.

Lascia un commento

Scroll To Top