Isola Capo Rizzuto, festa rimandata. La Cittanovese vince in rimonta il recupero

Isola Capo Rizzuto, festa rimandata. La Cittanovese vince in rimonta il recupero

Per più di mezzora, questo pomeriggio, la Polisportiva Isola Capo Rizzuto è stata virtualmente in D. Per 7 minuti ad inizio partita, col vantaggio del Reggiomediterranea con Zappia fino all’ 1-1 di Salandria al 9′. Poi, dal vantaggio per 2-1 del Reggiomediterranea al 30′ del primo tempo, fino alla rimonta 3-2 della Cittanovese dopo pochi minuti della ripresa.  La seconda della classe si riporta quindi a -4 dall’Isola quando mancano 2 giornate alla fine. Domenica, in casa col Locri, i tifosi si aspettano la matematica promozione in serie D.

La sconfitta del Reggiomediterranea fa bene al Cutro che vede restare una rivale a 2 punti, e quindi teoricamente ancora superabile, anche se, per avere la possibilità di giocare in casa il playout, i biancoazzurri dovrebbero superare due squadre. La missione ancora è possibile: domenica i cutresi ospitano il Corigliano, devono vincere e poi giocarsi tutto nell’ultima giornata in trasferta.

Lascia un commento

Scroll To Top