Isola Capo Rizzuto e Bocale si dividono la posta in palio

Isola Capo Rizzuto e Bocale si dividono la posta in palio

ISOLA CAPO RIZZUTO-BOCALE 1-1

ISOLA CAPO RIZZUTO: Lamberti, De Luca, Scuteri, Leone, Minutolo, G. Bruno, Russo (42’ st Cosentino), Ribecco, Rizzo, Errigo (32’ st Caterisano), Tipaldi. In panchina: Grande, Marsala, A. Bruno, Cosentino, Franco, Marchio. All. Leone

BOCALE: Leonardi, Scilipoti, Dieni, Laurendi, Audino, Bianchi, Catanzaro, Erbetta, Quattrone (40’ pt Astuto), Saviano, Moreno. In panchina: Cuzzuculi, Campolo, Saccà, Benedetto, Pannuti. Allenatore: Lo Gatto

ARBITRO: Cavaliere di Paola (Pate di Paola e Rizzo di Cosenza)

MARCATORI: 30’ pt Minutolo (I), 40’ st Saviano (B)

NOTE: Spettatori 400 circa. Ammoniti: Laurendi (B); Tipaldi, De Luca. Angoli 5-3 per l’Isola. Recupero 1’pt; 3’st

isola - gol di minutolo

Il gol di Minutolo

ISOLA CAPO RIZZUTO (Kr) – Non è proprio l’esordio che si aspettava la nuova società dell’Isola Capo Rizzuto con a capo il presidente Leonardo Sacco, arriva un pareggio beffa ma sicuramente meritato contro un ottimo Bocale. L’undici dell’ex Crotone Pier Paolo Lo Gatto si è mostrata squadra quadrata e ben messa in campo, ha saputo attendere il momento giusto per colpire e spezzare le gambe ai padroni di casa, grazie all’intramontabile Cosimo Saviano, bestia nera dell’Isola sin dai tempi delle accese sfide contro la Nuova Gioese. Nell’Isola assenti Ibekwe e Filoramo per infortunio. Il primo tempo l’Isola ha il netto dominio territoriale del match, costruisce molto ma fatica a finalizzare, Rizzo è troppo solo davanti e urge un compagno di reparto. Già al 3’ proprio Rizzo sciupa la prima occasione da gol, al 12’ Scuteri mette in mezzo un gran pallone ma nessuno ci arriva. L’occasione più clamorosa capita sui piedi di Errigo al 18’, l’ex Crotone va in fuga salta il portiere e a porta vuota calcia clamorosamente fuori. Al 25’ Scuteri sfiora la traversa su punizione. Al 32’ De Luca, tra i migliori in campo, mette in mezzo un pallone teso deviato in angolo dal difensore ospite, dagli sviluppi dello stesso corner Minutolo svetta altissimo e manda in rete la palla dell’1-0. Poco dopo Errigo da pochi passi sfiora il raddoppio. L’Isola va a riposo con il rammarico di aver sciupato troppo. Nella ripresa il Bocale entra in campo con un piglio diversi, i giallorossi a differenza del primo tempo fanno molta fatica a costruire e pensano più che altro a gestire la gara. Già al 2’ il Bocale sfiora il pareggio con Astuto, gli ospiti guadagnano sempre più metri e sfiorano il pareggio con Saviano e Astuto. L’Isola prova ad uscirene e riprendere in mano il gioco, proprio in quel momento però il Bocale colpisce, capitan Saviano vede Lamberti leggermente fuori dai pali e dai 40 metri lascia partire un preciso tiro che si insacca alle spalle del portiere, 1-1.

Lascia un commento

Scroll To Top