Isola Capo Rizzuto-Catania San Pio X, la diretta testuale del match. Finisce 0-2, sorridono i siciliani

Isola Capo Rizzuto-Catania San Pio X, la diretta testuale del match. Finisce 0-2, sorridono i siciliani

(nella foto un’azione della sfida in corso)

La partita tra Isola Capo Rizzuto e Catania San Pio X è valida per l’andata degli ottavi di finale della Coppa Italia Dilettanti. Il ritorno si giocherà il 19 febbraio sempre alle 14:30 sul “Campo Somma” di Mascalucia (Catania).

Al “Sant’Antonio” di Isola Capo Rizzuto il tempo è sereno ci sono 15.5 °C con un vento moderato e un umidità del 56%.

La partita sarà diretta dall’arbitro Marco Montaruli di Molfetta coadiuvato da Giovanni Mittica e Dario Gregorio di Bari.

FORMAZIONI UFFICIALI

ISOLA CAPO RIZZUTO: Voce, E. Mercurio, Scuteri, Leone, Geraldi, B. Mercurio, De Luca, Campagna, Turano, Alassani, A. Bruno. In panchina: Starace, Venere, Grandinetti, G. Bruno, Cosentino, Nicastro, Russo. Allenatore: Caligiuri

CATANIA SAN PIO X: Cavone, Montella, Orlando, Caruso,Orefice, Scalia, Marino, Truglio, Pasca, Riccobono, Ranno. In panchina: Bertani, Morina, Cristaldi, Gatto, Mazzamuto, Maesano, Garufi. Allenatore: Anastasi

isola-san pio x (2)

Sugli spalti circa 500 spettatori, molti meno di quelli pronosticati alla vigilia.

Primo tempo l’arbitro Montaruli di Molfetta ha dato il via alle ostilità

1′ pt Turano (Isola C. R.) fermato in fuorigioco dall’assistente di linea

8′ pt Partita in fase di stallo, nessuna occasione. Le squadre si studiano a centrocampo

isola-san pio x

10′ pt Ranno (San Pio X) sfiora la traversa con un tiro da fuori area

13′ pt Alassani (Isola C. R.) guadagna una punizione da ottima posizione. Sugli sviluppi della punizione Scuteri (Isola C. R.) calcia di poco alto sopra la traversa

17′ pt ammonito Geraldi (Isola C. R.)

19′ pt Riccobono (San Pio X) colpisce il palo esterno con un tiro di controbalzo

25′ pt punizione di Scuteri (Isola C.R.) per la testa di A. Bruno (Isola C.R.), palla di poco alta sulla traversa

26′ pt De Luca (Isola C. R.) da pochi passi si fa anticipare dall’estremo difensore ospite

30′ pt cross di Scuteri (Isola C. R.) direttamente per le mani di Cavone (San Pio X)

33′ pt Alassani (Isola C. R.) prova su calcio di punizione a soprendere Cavone (San Pio X), ma la palla è deviata in angolo. Sugli sviluppi del corner palla direttamente nelle mani del portiere biancorosso

35′ pt molto meglio l’Isola Capo Rizzuto in questa fase del match

39′ pt Scuteri (Isola C. R.) non sfrutta al meglio un calcio di punizione da ottima posizione

isola-san pio x (3)

45′ pt l’arbitro non assegna recupero. Si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0

Secondo tempo Partiti! Si ricomincia dallo 0-0 del primo tempo dove l’Isola Capo Rizzuto ha giocato meglio del San Pio X, ma gli ospiti hanno avuto l’occasione più importante con Riccobono, che ha colpito il palo.

5′ st ammonito B. Mercurio (Isola C. R.)

10′ st bella conclusione di destro di Ranno (San Pio X) che sfiora il palo

12′ st bella azione di De Luca (Isola C. R.) che serve in area Turano (Isola C. R.), ma il guardalinee alza la bandierina. Fuorigioco!

16′ st il San Pio X sembra aver preso il controllo della gara

17′ st ammonito Caruso (San Pio X) per un brutto fallo

19′ st GOL! Ha segnato il San Pio X con Montella. Bella percussione in area dell’esterno destro che supera Voce (Isola C. R.) con uno splendido pallonetto

25′ st l’Isola Capo Rizzuto non riesce a reagire. Il San Pio X continua ad avere il controllo del match

28′ st primo cambio del match per l’Isola Capo Rizzuto: esce E. Mercurio entra Venere

33′ st gioco spezzettato. Latitano le azioni pericolose e il risultato parziale resta fermo sullo 0-1

35′ st azione ghiotta per l’Isola Capo Rizzuto. Alassani svirgola in sforbiciata, ma la palla diventa un assist involontario per Turano che viene chiuso però in uscita da Cavone

39′ st primo cambio anche per il San Pio X: fuori Riccobono dentro Garufi

40′ st RADDOPPIO DEL SAN PIO X! Ha segnato Garufi!  Lancio in profondità, stop preciso di Garufi che solo soletto supera Voce con un colpo sotto

43′ st secondo cambio per gli ospiti: fuori Ranno entra Maesano

45′ st terzo e ultimo cambio per il San Pio X: esce Pasca entra Cristaldi

45′ st sono 4 i minuti di recupero assegnati dall’arbitro Montaruli di Molfetta

45′ st+4′ finisce al Sant’Antonio, vincono i siciliani per 2-0. Il pubblico di casa applaude comunque la propria squadra. Per i giallorossi al ritorno sarà dura segnare due reti a campi invertiti

Lascia un commento

Scroll To Top