Isola C.R., in prova un italo-tedesco. Oggi amichevole con il Crotone

Isola C.R., in prova un italo-tedesco. Oggi amichevole con il Crotone

(nella foto Turano, attaccante ex Roccabernarda)

Manca ormai poco all’esordio ufficiale dell’Isola Capo Rizzuto in Coppa Italia, di fronte il Torretta dell’ex Lomonaco. Il gruppo intanto continua ad allenarsi intensamente agli ordini di mister Caligiuri e del suo staff, nelle precedenti amichevoli la squadra è sembrata già in grande spolvero, i meccanismi del tecnico di Savelli sono già entrati nella testa del collettivo, anche i nuovi si sono ben inseriti negli schemi dell’allenatore.

Oggi intanto, è in programma la quarta amichevole da quando la squadra ha iniziato la fase di preparazione, dopo aver affrontato le giovani formazioni di Primavera e Allievi del Crotone Calcio, entrambe con vittorie dilaganti a favore dei giallorossi, con in mezzo il pareggio col Real Botro di Mimmo Elia,  ora per l’undici di Caligiuri c’è l’esame Crotone. Un amichevole di lusso contro gli squali di mister Drago, che stanno preparando al meglio l’esordio in campionato al “Franchi” di Siena. Certo sarà difficile per Caligiuri prendere spunti da questa partita, troppo netto il divario tecnico, sono ben quattro le categorie di differenza, ovvio però, che l’Isola deve provare quanto meno a reagire in vista dell’esordio ufficiale domenica contro il Torretta.

Per quanto riguarda il mercato ancora nessuna novità importante da ufficializzare, c’è però da dire che da qualche giorno ci sono diversi nuovi elementi agli ordini di mister Caligiuri: il giovane portiere classe 95’ Cerri, già in Juniores la scorsa stagione, ciò significa che Cava potrebbe dire addio visto il suo infortunio, e l’attaccante esterno ex Soverato Giuseppe Micelotta. Inoltre, in prova nell’undici giallorosso anche un centrocampista Italo – tedesco,  che sta ben impressionando, ed un attaccante croato che però pare non convincere Caligiuri e il suo staff. In uscita, oltre al già citato Cava, potrebbero esserci De Miglio e Berlingeri, ques’ultimo attualmente tra Cutro ed Hinterreggio.  Lascia il gruppo anche il giovane centrocampista classe 93’ Giovanni Scigliano, che ha ricevuto alcune proposte tra Promozione e Prima Categoria.

Lascia un commento

Scroll To Top