Isola C.R., contro l’Audace Rossanese in palio la finale di Coppa Italia Dilettanti

Isola C.R., contro l’Audace Rossanese in palio la finale di Coppa Italia Dilettanti

(nella foto Bruno Caligiuri, il tecnico dell’Isola Capo Rizzuto)

Dopo il pirotecnico e movimentato pareggio casalingo col Guardavalle, l’Isola Capo Rizzuto è già pronta per un’altra delicata sfida, la semifinale di Coppa Italia contro l’Audace Rossanese. All’andata l’incontro terminò in parità per 1-1, dunque un’impresa sulla carta non proprio impossibile per gli uomini di Caligiuri. L’undici giallorosso è determinato e voglioso di conquistare questa finale dal sapore storico e sicuramente il tecnico di Savelli manderà in campo la formazione migliore. Di fronte un avversario in difficoltà ma sicuramente un colosso di questo campionato, tanti uomini di spessore in rosa, una squadra costruita per annientare il campionato ma che ancora fatica a trovare la giusta quadratura, dunque una gara certamente da non sottovalutare. Caligiuri spera di riavere Leone e Rocca, usciti anzitempo nell’ultima sfida di campionato col Guardavalle, gara nella quale mancavano anche gli squalificati Filoramo, Russo e Campagna, che ora torneranno a disposizione del tecnico. Dunque, tutta la rosa dovrebbe essere a disposizione del mister che potrà così ampia scelta sull’undici da mandare in campo. Probabile che vedremo un Isola molto più offensiva e soprattutto con un pizzico di esperienza in più, visto che in coppa gli under da utilizzare sono solo tre, rispetto ai quattro di campionato. La formazione a scendere in campo dovrebbe dunque essere la seguente: Lamberti tra i pali, difesa a quattro composta da Emanuele Mercurio e Scuteri sulle corsie laterali con Bruno Mercurio e Minutolo al centro. In mediana agiranno quasi sicuramente Campagna e Antonio Bruno, capitan Leone molto probabilmente non verrà rischiato dall’inizio, sulle corsie laterali ci saranno invece Russo a sinistra e Rocca a destra, davanti agiranno Eseola e Turano.  Considerando dunque le propensioni offensive sia degli esterni di centrocampo che di quelli difensivi, sarà una partita d’attacco dell’Isola, che cercherà di chiudere i conti prima possibile.  Tra gli ospiti sarà assente il nigeriano Jimoh per squalifica, mentre torna a disposizione l’attaccante Di Giacomo.

Lascia un commento

Scroll To Top