Intervista al portiere Giuseppe Scarfò: “Pronto a dare il meglio in una nuova squadra”

Intervista al portiere Giuseppe Scarfò: “Pronto a dare il meglio in una nuova squadra”

Uno dei giovani portieri più promettenti del panorama dilettantistico crotonese è attualmente senza squadra. Si tratta di Giuseppe Scarfò, cresciuto nelle giovanili del Boca Jonio. Per lui playoff del campionato Giovanissimi Provinciali giocando anche in molte occasioni nelle amichevoli di Terza categoria. In seguito a quella esperienza fu portato da mister Gambino Federico al Petilia, svolgendo anche un bel po’ di amichevoli in Seconda categoria e arrivando terzo nel campionato Allievi provinciali. Due stagioni fa andò inizialmente a Cutro, ma poi dopo alcune divergenze con la società si trasferì al Sant’Anna-Boca Jonio vincendo il campionato provinciale al primo posto, con soli 8 gol subiti, tre presenze col Sant’Anna in Prima categoria, compresa la finale playoff che ha permesso alla società di salire in Promozione. Poi sempre nel Sant’Anna, nella passata stagione, campionato Juniores arrivando al secondo posto in classifica e perdendo la finale playoff e collezionando 7 presenze i Promozione da titolare.

Cosa ti aspetti per la prossima stagione? Hai voglia di rimetterti in gioco?

Certamente, ho tanta voglia di mettermi in gioco ed in mostra. Ho molta fiducia nel futuro e vorrei dare il meglio. La prossima stagione spero sia la mia stagione, mi sento molto motivato e sto cercando di trovare una squadra che possa valorizzarmi magari“.

In che categorie speri di poter giocare in questo campionato?

Non importa la categoria, basta che abbia la possibilità di dare il meglio di me e trovarmi bene con la squadra. Alla fine la categoria è solamente un “campionato”, quello che conta è l’amore per ciò che si fa“.

Ti piace il calcio dilettantistico?

Beh si, considerando che il calcio è lo sport più bello del mondo e che può portare a parecchie soddisfazioni, il calcio dilettantistico offre buoni propositi per un avvenire e poi è sempre ricco di colpi di scena. Tutte le squadre sono quasi sempre equilibrate quindi dando vita a partite di grande spettacolo“.

Lascia un commento

Scroll To Top