Intervista al portiere De Giacomo: “Il Casabona non molla, avremo soddisfazioni”

Intervista al portiere De Giacomo: “Il Casabona non molla, avremo soddisfazioni”

Tre giorni prima del derby contro il Torre Melissa, andiamo ad intervistare uno dei simboli del Casabona Calcio: il portiere Anselmo De Giacomo.

Come ti senti a essere uno dei simboli di questa squadra e a farci parte da tanti anni?

” Tutto è iniziato nove anni fa, il presidente Cerrelli mi ha proposto di essere il portiere del Casabona calcio. Ho accettato con piacere ma non credevo di vivere emozioni così forti in un campo di gioco. Abbiamo raggiunto grandi traguardi ed io mi sento orgoglioso di farne parte. Sono legatissimo ai colori e alla maglia. E oggi mi sento il dovere di dare un forte ringraziamento a questa società.”

In questi 9 anni qual è stato il momento più bello e quello dove ti è rimasto qualche rammarico.

“Una gran bella domanda. I momenti belli e meno belli sono stati tantissimi. Ricordo la finale play-off contro il Campora San Giovanni, l’entusiasmo che ci davano i tifosi è stato qualcosa di emozionantissimo. Il meno bello con molto rammarico è stato l’errore di domenica scorsa.”

Nonostante questo calo, e la prima vittoria del 2015 che ancora non riesce ad arrivare, il Casabona su trova sempre nella zona play-off, secondo te vi porterete molte soddisfazioni a casa, a fine campionato?

“Certamente. Le soddisfazioni sicuramente le avremo perché siamo un gruppo solido, compatto e soprattutto tenace. Sono onorato di avere nella mia squadra giocatori come Sangervasio, Andracchio, Teodoro, Novello e Turano.”

– Cosa ne pensi di mister Cesario?

“Un grande allenatore, ma sopratutto un grande uomo. Mi trovo benissimo con lui forse perché viviamo la stessa passione: LA PORTA.”

Armando Primerano
Addetto Stampa Casabona Calcio

Lascia un commento

Scroll To Top