Intervista al capitano del Cotronei Arabia: “Al secondo posto ora ci crediamo”

Intervista al capitano del Cotronei Arabia: “Al secondo posto ora ci crediamo”

Antonio Arabia è uno dei migliori giocatori nell’organico di mister Morelli, è un centrocampista classe 1983 che ha fatto la trafila del settore giovanile nella Regina, ha giocato con le maglie del Cutro, Silana, Roccabernarda e anche in serie D con la maglia della Vibonese. Antonio Arabia è un giocatore che ormai da tre anni dà grinta e animo per la causa giallorossa ed è anche l’indiscusso capitano, ha capacità tecniche buone, sa gestire tutte le azioni della sua squadra e fa una grande coppia con Lorecchio in mezzo al campo. Oggi abbiamo contattato capitan Arabia per una breve intervista.

A poche giornate dal termine siete lì a giocarvi il secondo posto. Lo avresti mai detto?

Per come era iniziata la stagione no, anche se la rosa era di tutto rispetto con giocatori di categoria. Ma giocarsi il secondo posto con piazze come Siderno, Acri e Castrovillari e la finale di Coppa contro il Locri non me lo sarei mai aspettato“.

Una squadra che ha fatto una grande stagione il Cotronei. Secondo te quali sono stati i punti di forza?

L’arrivo del mister Morelli e del prof è stato fondamentale, è riuscito a toccare i tasti giusti e far togliere il meglio ad ognuno di noi, e poi l’unione del gruppo stato determinante“.

Quale obiettivo ti poni e vi ponete per questo finale di stagione?

Ormai siamo lì ad un solo punto dal secondo posto e cercheremo con tutte le nostre forze di arrivarci per poter coronare qualcosa di fantastico, ovvero giocarci i play off in casa“.

Ormai sei un pilastro della squadra. Cotronei ambiente ideale per fare bene?

Questo è il terzo anno a Cotronei e se quest’anno finirà come spero sarà il terzo anno che raggiungo i miei obiettivi stagionali: primo anno play off in Promozione, secondo anno vittoria del campionato e per il terzo aspettiamo un paio di mesi ancora“.

Lascia un commento

Scroll To Top