Inaugurata lo scorso 22 novembre la sede del Moto Club Ugo Gallo

Inaugurata lo scorso 22 novembre la sede del Moto Club Ugo Gallo

(nella foto il Direttivo del Moto Club Ugo Gallo)

I centauri crotonesi hanno una nuova casa. Importante iniziativa del moto club Crotone Ugo Gallo che con notevoli sforzi ha aperto la sede del moto club che vuole diventare punto di riferimento per tutti i motociclisti del territorio. La sede è stata inaugurata lo scorso 22 novembre, un giorno molto speciale. Era infatti il 22 novembre del 1979 quando a Crotone, su iniziativa di Ugo Gallo, veniva fondato il Moto Club Crotone. E proprio nel giorno in cui il moto club ha compiuto i trentacinque anni gli attuali dirigenti del club hanno tenuto a battesimo la nuova sede del club.

Infatti lo scorso 22 novembre si è tenuta l’inaugurazione della nuova sede, officiata da Don Ezio Limina, alla quale erano presenti, oltre a dirigenti e soci del club, il presidente del comitato regionale della Federazione Motociclistica Italiana Calabria avv. Luigi Mamone, il delegato C.O.N.I. per la provincia di Crotone, prof. Claudio Perri, gli assessori comunali Claudio Molè e Sergio Contarino, l’orafo Michele Affidato e Antonio Pantisano di Platino Store, main sponsor del club. All’appuntamento erano presenti, inoltre, atleti e dirigenti dello sport motociclistico crotonese: i campioni del “Trofeo Beach Cross” 2014, Roberto Gostinello e Gianmarco Aceto della Skuderia Krò, accompagnati dai rispettivi genitori nonché responsabili del team, Giuseppe e Francesco, i dirigenti del Team Moltogross, Mimmo Pace, Gianni Morandi e Paolo Polimeni, e Massimo e Chicco Maida del Moto Club Maida Off Road-Crossodromo Giusy Maida.

E’ toccato al presidente regionale Mamone il tradizionale taglio del nastro seguito dai momenti di preghiera celebrati da don Ezio Limina a ricordo delle tante giovani vittime di incidenti stradali. Dopo le interviste di rito il presidente del club, Gallo, ha ricevuto in dono dalla Skuderia Krò una splendida targa commemorativa realizzata dal maestro orafo Michele Affidato a cui è seguito un variegato rinfresco offerto da Bar Noce, Dolci di Hera, Citidrink, Bar Sirena del Mare e Aceto. A margine dell’evento il presidente Mamone ha dichiarato che “questa nuova sede è anche un museo in quanto il Moto Club Crotone “Ugo Gallo” rappresenta la storia del motociclismo calabrese. Nessun club in Calabria dispone di un archivio storico come quello del sodalizio crotonese e la cosa importante è che non si tratta solo di aspetti puramente sportivi ma anche di storia e di cultura sportiva, di cui andare orgogliosi come calabresi.

La Federazione Motociclistica Italiana è fiera di avere quale riferimento nella città di Crotone dirigenti del livello di Fabio Gallo e un club così prestigioso e diretto magistralmente da persone serie, competenti e altamente professionali”. Il presidente Fabio Gallo così si è espresso: “Siamo immensamente felici per essere riusciti a raggiungere questo importante obiettivo, ovvero dare una casa ai motociclisti e ai piloti crotonesi. Per noi dirigenti del moto club questa sede rappresenta il punto di partenza per prepararci ad affrontare nel migliore dei modi gli importanti impegni di livello nazionale ed europeo che ci attendono nei prossimi anni. Già nelle prossime settimane il nostro direttore sportivo, Enrico Proto, terrà una conferenza stampa insieme al presidente di Confindustria Crotone, Michele Lucente, nella quale verrà annunciata una importante novità che riguarda non solo il moto club ma tutta la città”. La sede del Moto Club è ubicata alla via Reggio nr. 67.

 

la benedizione di don Ezio Limina

la benedizione di don Ezio Limina

Lascia un commento

Scroll To Top