Impresa Steccato, San Leonardo annichilito da un super Gidari

Impresa Steccato, San Leonardo annichilito da un super Gidari

(nella foto le due formazioni insieme prima della partita)

SAN LEONARDO-STECCATO 1-2

SAN LEONARDO: Frontera, Ferrini (12′ st Pignanelli), D. Falcone, A. Colosimo (22′ st Piccolo), E. Colosimo, Mancuso, S. Falcone, Gio. Trapasso, Lanatà (16′ pt L. Colosimo), De Angelis (34′ st Diletto), Geraldi (22′ st G. Mannolo). In panchina: A. Mannolo, Bruno. Allenatore: Caloiro

STECCATO: Zizza, Grazioso, Muraca, Martino, Mesoraca, Proietto, Curatola, G. Salerno ’96 (38′ st Mascaro), Gidari (26′ st Picari), Ravenna (28′ st Marasci), Carbone (42′ st Barillari). In panchina: V. Luciano, Frontera, G. Salerno ’90. Allenatore: G. Luciano

ARBITRO: Asteriti di Crotone

MARCATORI: 20′ st Gidari (S, rig.), 25′ st Gidari (S), 40′ st Diletto (SL)

NOTE: Espulsi: al 23′ st S. Falcone (SL) e Curatola (S). Ammoniti: Mancuso, G. Mannolo (SL), Proietto (S)

SAN LEONARDO DI CUTRO (Kr) – Vince e rilancia le proprie ambizioni di classifica lo Steccato del tecnico Gianluca Luciano. A San Leonardo non era facile e dopo un primo tempo di studio Gidari trova i colpi vincenti per mettere k.o. la squadra di Caloiro. La svolta del match è al 20′ st quando Curatola semina il panico nella retroguardia avversaria, fallo da tergo su Gidari e calcio di rigore che lo stesso numero 9 non sbaglia. Passano appena 5′ e ancora l’attaccante ospite trova il gol, questa volta la fattura è pregevole, visto che la palla va ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali difesi da Frontera. Nel finale Diletto da speranza ai locali, ma nonostante gli 11′ di recupero la squadre del vice presidente Frontera può festeggiare un’insperata vittoria.

Lascia un commento

Scroll To Top