Impresa della Primavera del Crotone: battuta la capolista Roma a Cotronei

Impresa della Primavera del Crotone: battuta la capolista Roma a Cotronei

CROTONE-ROMA 2-0

CROTONE: Viscovo, Faiello, Nicoletti, Cimino, Riggio, Cuomo, Tripicchio, Zaccaria (dal 43′ st Amaranto), Galli (dal 43′ st Otranto Godano), Potrone, Colacchio (dal 24′ st Fiorentino). A disp: Pettinato, Mbaye, Serleti, Aggiorno, Lombardo, Dje, Morabito, Drago. All. Parisi.

ROMA: Pop, De Santis, Anocic, Paolelli, Marchizza (dal 35′ st  Di Nolfo), Vasco, Ndoj (dal 31′ st Bordin), Maschin, Soleri, Di Livio, Mendez (dal 13′ st D’Urso). A disp: Crisanto, Tofanari, Omic, Franchi, Spinozzi, Pellegrini, Kastrati. All. De Rossi.

ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina.

MARCATORI: 45′ pt Cimino, 31′ st Tripicchio (rig.).

AMMONITI: Cimino, Tripicchio (C).

ESPULSO: 30′ st Pop (R) per fallo da ultimo uomo.

 

Vittoria di prestigio della Primavera del Crotone che batte per la prima volta nella sua storia la Roma. I giallorossi subiscono così la prima sconfitta in campionato, e vengono superati in classifica dall’Empoli. Un Crotone eccezionale, concentrato per tutti i 90 minuti che vince con pieno merito. La rete del vantaggio arriva quasi alla fine del primo tempo, con Cimino che insacca sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

La reazione degli ospiti è ben controllata dai pitagorici sul sintetico di Cotronei. Alla mezzora della ripresa il portiere della Roma Pop stende Galli lanciato a rete: espulsione e calcio di rigore. Dal dischetto Tripicchio non sbaglia e segna il 2-0 definitivo.

Lascia un commento

Scroll To Top