Impresa del Casabona in terra catanzarese, Prasar ko

Impresa del Casabona in terra catanzarese, Prasar ko

(nella foto il tecnico Barbuto)

PRASAR-CASABONA 2-3

PRASAR: V. Procopio, De Sio, Critelli (40’ st Mauro), Arabia, Capicotto, Caroleo, Giuliano, Nisticò, La Rosa, Soluri. Allenatore: Lanciano

CASABONA: De Giacomo, Melfi, Forciniti (37’ st G. Benincasa), Andracchio, Seminario, Pellizzi, Patera, Teodoro (34’ st Mancuso), Covello, Siciliani (43’ st Capalbo). Allenatore: Barbuto

ARBITRO: Alfano di Taurianova

MARCATORI: 31’ pt Siciliani (C), 43’ pt Arabia (P), 1’ st La Rosa (P), 25’ st Patera (C), 43’ st G. Benincasa (C)

NOTE: Espulso: al 18’ st Andracchio (C). Al 33’ st Giuliano (P) sbaglia un calcio di rigore.

TIRIOLO (Cz) – Colpo esterno del Casabona che in terra catanzarese fa risultato pieno rimontando tra l’altro il punteggio di svantaggio. A sbloccare il risultato è il bomber Siciliani. Mentre, a cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa i locali pareggiano e operano il sorpasso grazie ad Arabia e La Rosa. Da questo momento in poi sale in cattedra il Casabona di Barbuto che vanno a segno prima con Patera e poi con Gaetano Benincasa nei minuti finali regalando i tre punti ai crotonesi. Vittoria dedicata dall’allenatore Barbuto al giocatore Pellizzi, andato in ospedale a fine partita.

Lascia un commento

Scroll To Top