Il Verzino parte col piede giusto: successo casalingo contro l’Albi

Il Verzino parte col piede giusto: successo casalingo contro l’Albi

VERZINO-ALBI 2-0

VERZINO: Corigliano , Pettinato, Rizzo A. , Arcuri M. (40′ p.t. Lapietra), Oliverio ( 30′ s.t. Rossano) , Caputo F. ’99 , Rizzo L., Caputo A., Iocca , Silletta ( 41′ s.t. Siciliani), Curcio. A disposizione: Scaramuzza Allenatore: S. Arcuri.

ALBI: Puleo, Corea (15′ s.t. Balotta), Romano (24′ s.t. Garcea ), Centola, Folino , Dardano, Mirante (43′ s.t. Canino F.), Di Marco (43′ s.t. Scumaci), Amelio D. ( 33′ s.t. Montesani), Pullano, Belpanno. A disposizione: Amelio L. , Verardi. Allenatore: Canino N.

ARBITRO: Alfonso Marino di Crotone.

MARCATORI: 4′ st Curcio, 17′ st Caputo A.

VERZINO – Col più classico dei risultati, grazie ai gol di Curcio e di A. Caputo, il Verzino si sbarazza dell’Albi, nel giorno del debutto in campionato. Esordio migliore non potevano attendersi L. Rizzo e compagni che con questa prestazione e vittoria hanno ancor di più avvalorato e legittimato l’ottimo mercato estivo. Due squilli all’intero campionato, il Verzino c’è. Chiunque voglia aspirare alla promozione dovrà farci i conti. Successo maturato con una formazione rimaneggiata, causa le assenze di Camdeloro, Turano, Levato e F.Caputo 1990, insomma una vera e propria emergenza a centrocampo, a cui Arcuri per ovviarla, ha dovuto ridisegnare il centrocampo adattando il sempre ottimo A. Caputo al fianco di Rizzo, lanciando dal primo minuto l’esordiente F. Caputo 1999 ed inventandosi Oliverio terzino sinistro.

I locali partono subito forte e si rendono pericolosi in due circostanze con L. Curcio, smanioso di bagnare col gol la prima in biancorosso: al 5′ su punizione colpisce la traversa, mentre al 11′ sempre su palla inattiva centra il palo. Al 20′ Rizzo L. al volo da fuori area sfiora la rete della domenica , ma a Puleo battuto la palla va di poco alta. Al 30′ Rizzo A. innesca Curcio sul filo del fuorigioco, sorprendente però Puleo è bravo a negare al numero sette la gioia del gol,gioia comunque solo rinviata. Dominio pressoché totale dei biancorossi nella prima frazione di gara, ospiti timidi quasi timorosi e rassegnati al ruolo di vittima sacrificale. Ma si sa il calcio è imprevedibile e sul finire di tempo, con un contropiede sull’asse Di Marco -Pullano, sfiorano il clamoroso vantaggio, sventato solo da uno splendido intervento di Corigliano.

Nella ripresa il Verzino suggella e concretizza il netto predominio e trova il vantaggio al 4′ del s.t. con L. Curcio , abile al volo ad insaccare in rete sugli sviluppi da corner .Al 17′ del s.t. sempre da situazione di palla inattiva, A. Caputo sigla la sua prima rete con la maglia biancorossa, chiudendo definitivamente il match, fissando il punteggio sul 2a0 finale. Dopo il doppio svantaggio, approfittando anche dell’uscita per infortunio di Arcuri M., gli uomini di N. Canino hanno una reazione d’orgoglio, tuttavia non riescono però a scardinare il fortino verzinese. Da segnalare infine l’ ottimi esordio in seconda categoria per il classe 1999 Francesco Caputo ed l’ingresso del 2001 Francesco Siciliani.

Lascia un commento

Scroll To Top