Il Torretta mostra ancora i muscoli: poker al Grimaldi e primato saldamente confermato

Il Torretta mostra ancora i muscoli: poker al Grimaldi e primato saldamente confermato

TORRETTA-GRIMALDI 4-0

TORRETTA: Macri’ (95) 6.5, Salerno7, Basile (94) 7.5, Montesanto 8 (34’ st Stasi 7), Ferraro 8, Vulcano 8 (32’ st Franco (93) 7) Schicchitano 9, Fabiano 8, Campana 9, Grasso 9, Rinzelli (95) 8 (15’ st Federico (95) 8). In panchina: Cava, Ceravolo (96), Le Rose (95), Artese. Allenatore: Lomonaco 9

GRIMALDI: De Cicco B 6, Pucci (95) 6, De Cicco P. (94) 6, Mirabelli 5.5, Muraca 5.5, De Caro 6.5, Locicero 6.5, Mancuso 6, Cotello 7, Rende 6.5, Fiumara 6. In panchina: Lepore, Toscano, Costanzo (94), Pagnotta. Allenatore: Lucia 6

ARBITRO: D’Agostino di Catanzaro (assistenti: Guerriero e Camardi di Catanzaro)

MARCATORI: 6’ st Campana, 18’ st Grasso, 34’ st Federico, 48’ st Grasso

NOTE: terreno in perfetteo condizioni. Giornata a tratti soleggiata. Ammoniti: Salerno, Campana e Fabiano (T) Spettatori circa 600. Recupero: 0’ pt; 0’ st. Angoli: 6-2.

TORRETTA (Kr) – Il Torretta voleva riscattarsi subito della sconfitta subita domenica scorsa il quel di Trebisacce. A dire il vero una sconfitta immeritata per i valori dimostrati in campo e forse anche una vittoria un po troppo fortunosa del Trebisacce. Comunque sconfitta a parte per il Torretta ieri doveva esserci solo la vittoria e questa c’è stata ed anche in grande spolvero. Infatti l’undici giallorosso allenato da mister Lo Monaco ha abbattuto e annientato nella seconda frazione di gioco il Grimaldi di mister Lucia.

La prima frazione di gioco si è chiusa sullo zero a zero. Moltissime le emozioni durante i primi quarantacinque minuti di gioco. Le due squadre si sono dato filo da torcere senza starsi a guardare. Già al 4’pt Cotello su punizione impegnava Macrì che respingeva in angolo. Ancora due minuti dopo bellissima azione Locicero – Cotello – Locicero con quest’ultimo che perde la sfera sul fondo. All’8’ Grasso in un tentativo a rete viene atterrato e Fabiano si occupa della punizione, conclusione tutta da dimenticare. Al 10’ Scicchitano serve Ferrarro che vede e crossa lungo per Grasso ma la palla scorre veloce sul fondo. Al 32’ bella azione Salerno per Campana che serve defilato Grasso e fa scorrere la palla per Rinzelli che crossa al centro dell’area per Fabiano che viene atterrato ma il direttore di gara fa continuare. Al 38’ il Grimaldi citofona su punizione ma Macrì è pronto ad agguantare la sfera. Al 41’ bella giocata di Fabiano che serve Rinzelli che crossa sulla linea di fondo e Campana di testa impegna severamente De Cicco. Al 43’ pericolo scampato per il Torretta, Cotello da centrocampo fa fuori Salerno entra in area e scaglia un forte tiro che viene miracolosamente respinto da Macrì, sulla ribattuta Cotello spedisce alto sulla traversa.

Nella seconda frazione di gioco è tutta un’altra storia. Il Torretta vuole liquidare da subito la pratica Grimaldi e lo fa rifilandogli ben quattro reti. Al 6’ st Scicchitano si invola sulla fascia destra e crossa in area per l’accorrente Campana che di testa segna un bellissimo gol. Al 9’ ancora Torretta in avanti, Basile sfiora il gol su cross di Ferraro. Al 18’ il Torretta raddoppia, stop and go di Grasso che segna un eurogol. Al 29’ altra bellissima azione da manuale del calcio Scicchitano – Campana – Grasso che viene colto in off-side. Al 34’ la terza rete del Torretta, Federico in area di testa punisce severamente De Cicco. Al 47’ palo di Grasso su Fabiano ed un minuto dopo sempre lo stesso Grasso segna la quarta e definitiva rete.

A fine partita applausi per tutti ed il capitano Angelo Grasso dedica la sua doppietta personale alla sua nipotina Giorgia prematuramente scomparsa quattro giorni fa. Domenica prossima il Torretta si presenta a Cutro da capolista.

Torretta-Grimaldi azione di gioco 2013-2014

 

Un’azione del match

Lascia un commento

Scroll To Top