Il Taverna sbanca Torre Melissa e chiude l’andata in testa. Cariati-show: tripletta

Il Taverna sbanca Torre Melissa e chiude l’andata in testa. Cariati-show: tripletta

(nella foto Cariati, protagonista del match)

NUOVA TORRE MELISSA-TAVERNA 0-3

NUOVA TORRE MELISSA: Cava 6, C. Riga 5,5 (19’ st Tallarico 6), Scalise 5,5, M. Bonesse 6 (1’ st Clausi 6), Vrenna 6, Morise 5,5, V. Bonesse 6 (8’ st Berardi 6), Aromolo 6, Leto 6, Letorusso 6, A. Basta 6. In panchina: De Pasquale, Khadiri, M. Riga. Allenatore: V. Bonesse 6.

TAVERNA: Di Marco 6, Corea 6,5, Russo 6 (41’ st Procopio s.v.), E. Puleo 6,5, Mustari 6,5, Rizzo 6,5, Cariati 8,5, Pristerà 6 (33’ st Aiello s.v.), Giglio 6, Cosentino 7 (36’ st Mirante s.v.), Colosimo. In panchina: Frustaci, N. Puleo, Carrozza, Folino. Allenatore: Folino 6,5.

ARBITRO: Graziano di Rossano 6.

MARCATORI: 16’ pt, 28’ pt e 27’ st Cariati (T).

 

TORRE MELISSA (Kr) – Come da pronostico la capolista vince al “Peppino Nigro” e conquista il titolo (seppur platonico) d’Inverno. Ha potuto poco una Nuova Torre Melissa determinata ma poco incisiva. Mattatore del match Cariati, autore di una tripletta di pregevole fattura, con triangolazioni di prima coi compagni, in particolare con l’ispirato Cosentino. Si chiude un girone d’andata straordinario per la squadra del presidente Parrottino, protagonista sin dalla prima giornata. Altalenante il cammino della Torre Melissa che però ha dato segnali di risveglio nel finale di 2014. Da segnalare la contemporanea presenza in campo di Valter (47 anni) e Matteo Bonesse, padre e figlio. Una colonna del calcio crotonese ed un possibile futuro protagonista.

Lascia un commento

Scroll To Top