Il Savelli interrompe il periodo buio battendo un tenace Pagliarelle

Il Savelli interrompe il periodo buio battendo un tenace Pagliarelle

SAVELLI-PAGLIARELLE 3-1

SAVELLI: Cerminara D., Stambene, Marasco, Candalise, Gentile V. (15’ s.t. Cerminara G.), Barbaro (40’ s.t. Mirabelli E.), Balsamo (44’ s.t. Tallarico), Balde, Bevilacqua (44’ s.t. Gentile F.), Cerminara A. (38’ s.t. Mirabelli D.), Greco. Allenatore: Barbato.

PAGLIARELLE: Garofalo Dom., Costanzo Ang., Garofalo M. (15’ s.t. Garofalo A.), Costanzo Ant., Garofalo Dan., Garofalo F., Costanzo P. (32’ s.t. Vona),Venturino, Mirabelli F., Mirabelli G., Garofalo C.. Allenatore: Vona.

ARBITRO: Sprovieri di Crotone.

MARCATORI: 12’ p.t. Cerminara A. (S), 36’ p.t. Garofalo C. (P), 41’ p.t. Greco (S), 30’ s.t. Bevilacqua (S).

NOTE: Espulso Garofalo Dan. (P). Cerminara D. para calcio di rigore a Garofalo C. al 15’ s.t.

 

In una fantastica cornice di pubblico, nel giorno della vigilia di Pasqua, dopo due sconfitte consecutive, il Savelli torna alla vittoria e batte 3 a 1 il Pagliarelle.
Contavano solo i tre punti, per invertire la rotta e cancellare un periodo buio e seppur con qualche patema di troppo, sono puntualmente arrivati. Vittoria di cuore e di gruppo, dimostrazione dell’impegno, del sacrificio e dell’attaccamento alle maglia. di un gruppo che sta partecipando con dedizione alla causa. Grazie a questo successo, il Savelli mantiene il quarto posto, in coabitazione con la Sersalese e i due punti di vantaggio sul Real Cotronei sesto. Posizione in classifica che al momento varrebbe i play off, tuttavia visti gli scontri diretti delle prossime giornate prima al “Ferrarizzi “ di Sersale poi in casa con gli uomini di Papallo, è ancora presto per far conti.

Vantaggio locale al 12’ p.t. con Cerminara A., lesto a ribadire in rete, un tiro cross di Balsamo, poco dopo gli ospiti restano anche in inferiorità numerica, causa espulsione di Garofalo D.. La partita sembra in discesa per i padroni di casa ma incredibilmente, gli uomini di Barbato non riescono a sfruttare l’uomo in più, soffrendo addirittura l’avversario ed infatti dopo alcune potenziali occasioni al minuto 36’ Garofalo C. trova il pari. Passano solo cinque minuti e sfruttando un errato disimpegno del portiere Garofalo Dom., Greco dalla lunga distanza realizza un gol capolavoro, riportando i suoi in vantaggio.

Nella ripresa il Pagliarelle ha la chance per il pari, ma il nuovo acquisto Cerminara D. para un calcio di rigore a Garofalo C. bagnando così, nel migliore dei modi, il debutto azzurro. Il Savelli a questo punto, pur non giocando bene, costruisce una serie industriale di palle gol, colpendo anche due legni: traversa per Barbaro, palo per Bevilacqua. Tuttavia il risultato nonostante le occasioni, resta sempre in bilico e il non chiudere la partita può lasciar spazio a cattivi presagi, ma al 30’ s.t. Bevilacqua trovando la rete del definitivo 3a1, li spegne. Da segnalare, inoltre, il debutto in maglia azzurra oltre del portiere Cerminara D., del difensore Candalise R. che insieme ad Oliverio F., sono gli acquisti effettuati dalla dirigenza savellese, negli ultimi giorni prima della chiusura dei tesseramenti, sintomo che la società silana voglia fino all’ultimo giocarsi le proprie carte per concludere al meglio, un campionato fin qui già straordinario.

Lascia un commento

Scroll To Top