Il Roccella perde il playout in casa ed inguaia a catena molte squadre dilettantistiche

Il Roccella perde il playout in casa ed inguaia a catena molte squadre dilettantistiche

Clamorosamente la Sarnese fa il doppio colpo e, dopo aver battuto il Castrovillari nello spareggio di Potenza, condanna anche il Roccella all’Eccellenza vincendo in terra reggina. Un colpo davvero duro da digerire per la squadra ionica, che aveva dalla sua il fattore campo e la possibilità di salvarsi anche con un pareggio. La rete dei campani è arrivata all’84’, quando mancavano solo 6 minuti alla fine, con un colpo di testa di Della Monica.

La retrocessione del Roccella ha effetti a cascata sugli altri campionati dilettantistici. Vediamo quali:

  • in Eccellenza non sono più salve Reggiomediterranea e Corigliano, ma si dovrà giocare un ulteriore spareggio in casa reggina peer determinare la quarta retrocessa in Promozione
  • in Promozione le vincenti dello spareggio tra le vincenti dei playoff dei due gironi non vanno più automaticamente in Eccellenza, ma era così già dopo il ko del Castrovillari. Niente da fare quindi per l’Amantea che ora può sperare solo in un ripescaggio.
  • in Prima categoria vengono promosse solo le vincenti dei 4 gironi, e quindi i playoff hanno valore solo per la graduatoria di ripescaggio. Per questo il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo che ha vinto domenica ai rigori con la Rossanese non può festeggiare la promozione.
  • in Seconda categoria vengono promosse solo le vincenti dei gironi, e quindi anche qui i playoff hanno valore solo per la graduatoria di ripescaggio. Eventuale promozione da rimandare quindi a questa estate per il Kennedy che aveva vinto la finale playoff sul Belvedere Spinello

Lascia un commento

Scroll To Top