Il Real Roccabernarda saluta il 2015 con una cinquina. Per l’Akerentia domenica “no”

Il Real Roccabernarda saluta il 2015 con una cinquina. Per l’Akerentia domenica “no”

REAL ROCCABERNARDA-AKERENTIA 5-0

REAL ROCCABERNARDA: Pugliese, Pulerà A., Vona, Bonofiglio C. (50° Bomparola R.), Ferreri, Cucè (80° Rizza), Toscano S. (73° Macrì C.), Marrazzo, Aprigliano (65° Pugliese S.), Garofalo, Rota (70° Pugliese P.). Allenatore: Bonofiglio Salvatore.

AKERENTIA: Candalise, Pedace (Jaconis), Figliuzzi, Nigro, Perri, Lopez (Fragale), Marazita, Cimino (A. Nigro), Procopio, Scarcelli, Oliverio (Barberio). Allenatore : S. Candalise.

ARBITRO: Emilio Lumastro di Crotone.

MARCATORI: Garofalo (3), Marrazzo, Macrì.

 

Sembra sia passato il momento ”no” dei ragazzi allenati da Mister Bonofiglio, sono dovute passare ben 5 partire, prima che si riassaporasse la vittoria, quale modo migliore se non un sonoro cinque a zero.

Dichiarazione post-partita del Segretario Calzone Salvatore: “Sono entusiasta dello spettacolo che i nostri ragazzi hanno offerto quest’oggi, gli ultimi arrivi di mercato rinforzano una rosa che a mio avviso era già competitiva dall’inizio. Adesso non possiamo più nasconderci, puntiamo fortemente alla vittoria finale del campionato”.

Da segnalare la splendida cornice di pubblico (300 circa) e l’ottima conduzione di gara del fischietto Lumastro. Già dal fischio iniziale si è vista una squadra motivata e decisa a portare a casa la vittoria, lo dimostra il gol nei primissimi minuti di gioco. Il colpo di mercato Garofalo, riesce, con un azione molto caparbia a siglare l’uno a zero per i padroni di casa. I ragazzi rocchisani continuano a macinare gioco e creano diverse occasioni con il sempre ottimo Capitano Rota e il fluidificante d’esperienza Bonofiglio Carmine. I gol continuano ad arrivare, siglano ancora Garofalo per la doppietta personale e Marrazzo, che dopo un ”uno/due” con Aprigliano spiazza l’incolpevole Candalise.

Poco da segnalare nella ripresa, per la squadra di casa, oltre alle girandole di cambi va ancora a segno l’ariete Garofalo su assist di Rota e nei minuti finali il giovane Macrì. Con questa splendida vittoria i ragazzi del Presidente Pulerà regalano un ottimo pomeriggio di calcio e in vista delle festività natalizie, la Società i e calciatori, AUGURANO BUONE FESTE

Lascia un commento

Scroll To Top