Il Real Cerva si aggiudica il derby e si lancia verso i playoff. Per l’Us Cerva salvezza a rischio

Il Real Cerva si aggiudica il derby e si lancia verso i playoff. Per l’Us Cerva salvezza a rischio

(nella foto una formazione stagionale del Real Cerva)

REAL CERVA-US CERVA 3-1

REAL CERVA: Madia, Pullano, F. Agostino, Sciumbata, Rizzo, Caligiuri, Trapasso (17’ st Sacco), De Luca, Bizzantini, Fabr. Rizzuti (22’ st Raimondi), Mannarino (13’ st Fabio Rizzuti). In panchina: Lia, M. Rizzuti, La Rotondo, S. Agostino. Allenatore: Borelli.

US CERVA: Lia, Scalzi, Caligiuri (1’ st Procopio), Colosimo, Griffo, Strignile (29’ st Brescia), Tallarico, Sinopoli, Costantinescu, Marchio (21’ st Valoroso), Bolotta. In panchina: Marchio, Grande, Pupa. Allenatore: Bolotta

ARBITRO: Romeo di Reggio Calabria

MARCATORI: 21’ pt Sinopoli (C, rig.), 32’ pt De Luca (RC), 48’ pt Bizzantini (RC), 41’ st Bizzantini (RC).

SERSALE (Cz) – Finisce con la vittoria del Real la tanta attesa sfida tra le due squadre di Cerva, disputatasi però a Sersale, come tutte le gare interne del Real. L’Us era riuscito a passare in vantaggio nel primo tempo su rigore ed ha accarezzato per una decina di minuti l’idea di fare lo sgambetto ai più quotati rivali. Il pareggio di De Luca e poi la doppietta di Bizzantini hanno lanciato però la squadra favorita alla vigilia che ha ipotecato un posto nei playoff.

Il Real, infatti, ha 3 punti sulla sesta, e dovrà giocare a Pallagorio e poi in casa col Rocca di Neto. Per l’Us Cerva salvezza ora complicata, ma la sfida di domenica in casa con lo Strongoli può essere ancora fondamentale.

Lascia un commento

Scroll To Top