Il Real Casabona doma il Real Casino e si proietta in zona play-off

Il Real Casabona doma il Real Casino e si proietta in zona play-off

REAL CASINO-REAL CASABONA 1-3

REALCASINO: Mercuri, Oliverio, Tallerico, Cimino, P. Piccolo, Candalise, Schipani (11′ st R. Piccolo), Falbo, Lopez, Foglia (29′ st Aragona), Iaconis (6′ st Macchione). In panchina: Mazzei, Lariano. Allenatore: S. Candalise

CASABONA: Varano, F. Vaccaro, Pettinato, Mancuso, Spataro, S. Gallo, Melidone (23′ st Pettinato), Scavello, Tigano (45′ st Parrotta), Panucci (41′ st Mele), Aprigliano. In panchina: Squillace, Carbone, Scutifero, A. Vaccaro. Allenatore: De Biasi

ARBITRO: Asteriti di Crotone

MARCATORI: 16′ pt Lopez (RCASI), 24′ pt Scavello (RCASA), 38′ pt Melidone (RCASA), 26′ st Tigano (RCASA)

CASTELSILANO (Kr) – Non bastano cuore e grinta al Real Casino, rimaneggiato per le tante assenze, per superare un buon Casabona. Nonostante il grande freddo, la partita entra subito nel vivo. Al 1’ di gioco il Casabona va vicinissimo al gol con Aprigliano che colpisce il palo. La squadra di casa risponde subito con un tiro di Iaconis che va di poco alto. Al 16’ i locali concretizzano la supremazia di quest’inizio partita, passando in vantaggio con un bel gol di Lopez, che tira al volo da dentro l’area su assist preciso di Oliverio. Pronta la replica del Casabona che prima pareggia e poi si porta in vantaggio nel giro di 6 minuti. Al 24’ segna un bel gol Scavello che si coordina bene da fuori area in seguito ad un corner e al 38’ Melidone si trova solo davanti al portiere che respinge il primo tiro ma non può nulla sulla seconda conclusione che si insacca lentamente in porta nonostante il disperato tentativo di Candalise. Il Real Casino prova a chiudere bene il primo tempo con due conclusioni imprecise di Iaconis e Cimino, che non trovano il pari.

Il secondo tempo inizia col Casabona in avanti. Al 5′ bella azione di Aprigliano sul lato che salta due avversari e mette in mezzo un pallone invitante che Tigano sbaglia clamorosamente mandandolo al lato. Ci riprova la squadra di casa che impensierisce gli ospiti prima con un tiro smorzato di Macchione dopo una bella percussione di Tallerico, e in seguito con un bel tiro dal limite di P. Piccolo che si spegne di poco al lato. Al 26′  arriva il gol del Casabona con Tigano che gira in mischia e batte un incolpevole Mercuri. La partita si avvia verso la conclusione con gli ospiti che amministrano bene il vantaggio nonostante i vani tentativi dei ragazzi di mister Candalise di riaprire il match.

Antonio Piccolo

Lascia un commento

Scroll To Top