Il Real Botro vince ancora. Battuto il Real Cerva per 2-1

Il Real Botro vince ancora. Battuto il Real Cerva per 2-1

(nella foto un’azione della gara)

REAL BOTRO – REAL CERVA 2-1

REAL BOTRO: Mascaro, D. Rocca, E. Rocca, Falcone, Borelli, Anellino, C. Zoffreo, Peta, Mannolo (Pane), L. Zoffreo, Policarpio (Achik). A disposizione: Loprete, Ranieri, Chiarella, Condito, Minasi. Allenatore: Elia

REAL CERVA: Madia, Schipani, F. Agostino (Talarico), Caligiuri, Rizzo, Sciumbata, S. Agostino (Rizzuti Fabio), Scorza, De Fazio, Rizzuti (Raimondi), Trapasso. A disposizione: Lia, Borelli, Rizzuto, Sacco. Allenatore: Rizzuti

MARCATORI: 9° Trapasso, 29° L. Zoffreo, 60° E. Rocca

ARBITRO: Scida di Crotone

BOTRICELLO – Bella gara giocata al comunale di Botricello dove si sono affrontate due squadre composte da ottimi giocatori. Ha vinto meritatamente il Real Botro dopo essere andato in svantaggio sull’unica disattenzione della difesa ottimamente guidata da Emanuele Rocca, anche oggi in gol. La rete di Trapasso è arrivata già al 9° colpendo a freddo i giallorossi di mister Elia che non si sono persi d’animo e hanno cominciato a macinare gioco.

La reazione non si fa attendere e già al 15° un cross in area di Peta non trova la deviazione vincente dei compagni appostati in area. Ci provano C. Zoffreo, Mannolo e L. Zoffreo ma la palla va sempre fuori di poco. Il minuto giusto per il pareggio del Real Botro è il 29° quando L. Zoffreo raccoglie un prezioso assist del fratello e infila l’incolpevole Madia. Il Real Cerva accusa il colpo e si affida ai rilanci senza però impensierire Mascaro.

La ripresa è un monologo dei padroni di casa. Al 55° Peta, con un gran tiro dal limite colpisce in pieno la traversa e 5 minuti più tardi arriva il gol vittoria grazie ad Emanuele Rocca che in mezza rovesciata, dopo un’azione insistita dei compagni, trova la rete del meritato vantaggio.

Il Real Cerva cerca di affacciarsi in area avversaria solo con calci piazzati dalla trequarti che però trovano sempre la testa dei fratelli Rocca in fase difensiva. Il sempreverde Rizzo sprona i biancorossi alla ricerca del pareggio ma è il Real Botro a farsi sempre pericoloso e a sfiorare più volte la terza marcatura con Policarpio, Mannolo e Anellino con quest’ultimo che sfiora il palo con un bel tiro, al termine di un azione corale.

Finisce così con il punteggio di 2-1 per i giallorossi di casa che legittimano il risultato frutto di una prestazione maiuscola, al cospetto di un Real Cerva che ha giocato una buona gara soprattutto in fase difensiva.

Lascia un commento

Scroll To Top