Il Real Botro fa il colpo grosso: Polisportiva Strongoli battuta e primato solitario!

Il Real Botro fa il colpo grosso: Polisportiva Strongoli battuta e primato solitario!

(nella foto le due squadre prima dell’inizio del match)

POLISPORTIVA STRONGOLI-REAL BOTRO 2-3

POLISPORTIVA STRONGOLI: Rogliano, Vetere D., Greco (46’ Aloe G.), Aloe S. (81’ Scalise), Costantino, Ceraudo G., Apa, Iacometta, Benincasa Gian. (45’ Ruggiano), Benincasa P., De Tursi. Panchina: Frustaci, Capalbo, Aloe G., Garrubba, Ruggiano, Manica, Scalise. All.: Ceraudo G.

REAL BOTRO: Mascaro, Falcone, Achik (67’ Moscarino), Rocca, Zoffreo C., Borelli, Mannolo (73’ Peta), Rocca E., Zoffreo L., Anellino, Policarpio. Panchina: Chiarelli, Peta, Ranieri, Altilia, Moscarino, Minasi, Pane. All.: Elia D.

ARBITRO: Sig. Maiolo Gianluca, sez. di Soverato.

MARCATORI: 6’ Aloe S. (PS), 26’ Mannolo (RB), 35’ De Tursi (PS), 44’ Policarpio (RB), 46’ Zoffreo C. (RB).

Il big match della terza giornata di campionato non ha deluso le aspettative, tra Polisportiva e Real Botro lo spettacolo non è mancato, 5 reti e partita equilibrata fino all’ultimo. Giornata di sole e temperatura tipica primaverile.

La cronaca: Pronti via, dopo 6’ Aloe S. porta in vantaggio i padroni di casa con un bel tiro di destro in area che supera l’estremo difensore del Real Botro Mascaro. La reazione ospite non si fa attendere ma all’8’ viene annullato un goal a Policarpio per gioco falloso su Rogliano. Ritmi alti nei primi 20’, il pareggio ospite arriva al 26’ con Mannolo che con un diagonale trova la rete. La partita si mantiene in equilibrio fino a quando al 35’ De Tursi devia in rete un tiro di Vetere D. dal limite. Il Real Botro va nuovamente sotto ma mai domo e con un uno-due micidiale, prima pareggia con Policarpio al 44’ dopo un miracolo di Rogliano e poi sugli sviluppi di un corner si porta in vantaggio con Zoffreo C. di testa.

La ripresa comincia con una bella respinta di Rogliano al 4’ . Sale l’agonismo con la Polisportiva che prova a fare la partita, sospinta dall’incitamento dei propri tifosi ma solo due volte pericolosa dalle parti di Mascaro. Gli ospiti ripartono con contropiedi pungenti. Sul finire di gara ci provano, su punizione De Tursi e Benincasa P. al 42’ che calciano a lato. Dopo 5 minuti di extra time, fine delle ostilità con la vittoria del Real Botro, importante e preziosa per il proseguo del torneo. Per la Polisportiva di mister Ceraudo resta il rammarico di essere passata in vantaggio due volte. Resta comunque la certezza che ambedue le squadre saranno le protagoniste e che daranno vita ad un bel duello.

Lascia un commento

Scroll To Top