Il Real Botro crolla in casa. Papanice corsaro grazie a Rossetti

Il Real Botro crolla in casa. Papanice corsaro grazie a Rossetti

(Nella foto Real Botro e Papanice della scorsa stagione)

REAL BOTRO-PAPANICE 0-1

REAL BOTRO: Rizza, Guarnieri, Jaafari (1’st Pignanelli), Lerose, Rizzo, Brizzi, Fodero (15’pt Ortolini), Altilia, L. Anellino, A. Anellino, Marrazzo. In panchina: Mascaro, Prestia, Ferrarelli, Iannone, Mirarchi. Allenatore: Elia

PAPANICE: Cristaldi, Muto, Villaverde (25’st Squillace), Virelli, S. Devona, Carvelli, De Roberto (10’st P. Devona), Ioppoli, Cavallo, De Pasquale, Rossetti (40’st Aracri). In panchina: A. Devona, Zangari, Porta. Allenatore: Lorecchio

ARBITRO: Celestino di Reggio Calabria

MARCATORE: 32’pt Rossetti

BOTRICELLO (Cz) – Occasione persa per il Real Botro che doveva cercare di dare continuità ai propri risultati e bissare il successo casalingo di sette giorni fa. E invece è incappato in una brutta sconfitta casalinga ad opera di un Papanice che col minimo sforzo ha portato a casa tre punti preziosi per il morale e per la classifica. Non è stata una bella partita. Il Real Botro ha cercato di fare la partita e il Papanice si è difeso bene tentando qualche ripartenza, trovando il gol nell’unica conclusione nello specchio del primo tempo. E’ stato Rossetti, con un bel colpo di testa a mettere alle spalle di Rizza al 32′.

Il Real Botro ha cercato una reazione che non si è mai concretizzata con convinzione, giungendo tuttavia alla conclusione in diverse circostanze. La più ghiotta è capitata sulla testa del giovane Ortolini, classe ’99 al suo esordio con i giallorossi, ma il portiere ospite si è superato togliendo la palla dalla rete con un colpo di reni. Il forcing finale dei botricellesi non riesce a superare il bunker eretto da Carvelli e compagni e dopo sei minuti di recupero il bravo Celestino di Reggio Calabria assegna la vittoria ai rossoblu crotonesi che salgono a quota 11 in classifica a ridosso delle prime posizioni.

Lascia un commento

Scroll To Top