Il Real Botro continua la corsa in vetta. Battuto il Pallagorio

Il Real Botro continua la corsa in vetta. Battuto il Pallagorio

(nella foto gli undici del Real contro il Pallagorio)

REAL BOTRO-PALLAGORIO 3-0

REAL BOTRO: Rizza, D. Rocca (20′ st Falcone), Ranieri, Moscarino, Borelli (10′ st Muraca), A. Anellino (30′ st Altilia), C. Zoffreo, Policarpo, Mannolo, L. Zoffreo, L. Anellino. In panchina: Mascaro, Kabba, Mazza, Minasi. Allenatore: Elia

PALLAGORIO: Santoro, Gentile, Strada, E. Bonanno, Sammarco, Gentile (10′ st Ruggiero), M. Bonanno (10′ st Petrungaro), Ruggiero (1′ st Oliverio), Ferraro, S. Bonanno, L. Bonanno. In panchina: Scarpino. Allenatore: Cua

MARCATORI: 25′ pt L. Anellino, 39′ pt L. Anellino, 17′ st L. Zoffreo

ARBITRO: Lumare di Crotone

BOTRICELLO (Cz) – Con un netto 3-0 il Real Botro batte il Pallagorio di mister Cua e incrementa il vantaggio sulle inseguitrici. E’ stata una partita bella, ben giocata dal Real che ha espresso un calcio a tratti travolgente. Il Pallagorio ha creato pochi grattacapi ai giallorossi locali e si è reso pericoloso con qualche ripartenza.

Il primo tempo è tutto di marca giallorossa. Il portiere ospite Santoro, tra i migliori in campo, ha dovuto fare gli straordinari sulle conclusioni dei fratelli Anellino e su Mannolo (che colpirà anche un palo con un gran tiro dalla distanza al 33′ pt) prima di capitolare al 25′ pt quando, dopo l’ennesimo miracolo su calcio di punizione di Angelo Anellino, nulla ha potuto sulla respinta di Leonardo Anellino che ha insaccato per l’1-0. Il Pallagorio si affaccia dalle parti di Rizza intorno alla mezz’ora con un tiro al volo di Luca Bonanno che però finisce alto. Al 39′ pt Leonardo Anellino concede il bis quando raccoglie un preciso assist dalla destra di Borelli e insacca agevolmente per il 2-0.

La ripresa vede un Pallagorio più spigliato ma il Real non è da meno e continua sulla stessa falsa riga del primo tempo. Il terzo gol arriva al 17′ st quando Leo Zoffreo finalizza con un bel diagonale un’azione sviluppatasi sulla destra. E’ il gol che taglia le gambe agli ospiti ed esalta ancora di più le giocate dei locali che trovano addirittura la quarta rete ma Lumare annulla per sospetta posizione di fuorigioco di Leonardo Anellino. Nel finale si esalta ancora Santoro che compie due autentici miracoli sulle conclusioni di Leo Zoffreo e Policarpio. Da segnalare anche una parata di Rizza su una conclusione ravvicinata di Ferraro.

Finisce tra gli applausi del pubblico per la bella gara vista al comunale con il Real Botro che comanda la classifica a quota 23 punti e il Pallagorio che con questa sconfitta si assesta a metà classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top