Il Petronà cade in casa: De Luca lancia il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo

Il Petronà cade in casa: De Luca lancia il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo

PETRONA’-COMPR. SAN LUCIDO FIUMEFREDDO 1-2

PETRONA’: Parrottino, Rizzuti (31° st. Marino), Fico, Torchia, Caroleo, Muraca, Marrazzo, Carrozza, Salvemini, Vescio (19° st. Bizzantini), Berlingeri. Allenatore: Francesco Maiolo.

COMPR. SAN LUCIDO FIUMEFREDDO: Lanza, S. Spada, F. Spada, Del Morgine, D’Angelo, Colombo (19° st. Giliberti), De Luca, Treviso, De Rose, Amendola (34° st. Serto), Piemontese. Allenatore: Giuseppe Bruno.

ARBITRO: Lorenzo Notaro di Lamezia.

MARCATORI: 14° st. e 43° st. De Luca (C), 46° st Caroleo (rig.).

Partita vibrante e vivace soprattutto nella seconda parte di gara quando le due squadre hanno dato il massimo per arrivare alla vittoria. Alla fine si impongono i cosentini, ma il Petronà non demerita anzi risponde colpo su colpo e si lamenta con la direzione arbitrale per la mancata concessione di almeno due calci di rigore. Come si diceva primo tempo poco piacevole e ripresa di grande spessore con il doppio vantaggio cosentino ottenuto per merito di De Luca che al 14° e 43° finalizza con cinica puntualità i servizi dei suoi compagni. Il Petronà accorcia al primo minuto di recupero su calcio di rigore trasformato con eleganza da Caroleo e poi inizia un assalto forsennato che mette in seria difficoltà la retroguardia cosentina. Nulla da fare, però, perché D’angelo e compagni reggono l’urto e portano a casa i tre punti.

Lascia un commento

Scroll To Top