Il Papanice supera in rimonta il Petronà ed avvicina la salvezza. Gol capolavoro di De Pasquale

Il Papanice supera in rimonta il Petronà ed avvicina la salvezza. Gol capolavoro di De Pasquale

PAPANICE-PETRONA’ 2-1

PAPANICE: Bertè 7,5, Squillace 6,5, Villaverde 6,5, Ioppoli 7,5 (89’ Devona sv), Porta 6,5, Carvelli 7, Santoro 6,5, Virelli 7, (93’ Paglia sv), Riillo 7,5 (60’ Muscatello 6,5), De Pasquale 8, Aracri 6,5. A Disp. Mollura , Scordio, Amoruso, Micalizzi. All. Lorecchio 7,5.

PETRONA’: Tallarigo 6, Brescia 5,5, Colosimo 5,5 (79’ Sacco sv), Talarico 6, Caroleo 5,5, Gentile 5, Marrazzo 6,5, Carrozza 5,5, Mancuso 6,5 ( 60’ Sinopoli 5), Belingeri D. 6,5, Stringile 5,5 (56’ Pascuzzi 6). A disp. Sestito, Muraca, Berlingeri A., Marchio. All. Stanizzi 5,5.

ARBITRO: Aureliano di Rossano 6,5.

MARCATORI: 13’ pt Mancuso (Pe), 39’ pt De Pasquale (Pa), 44’ pt Riillo (Pa).

 

Tre punti importantissimi in chiave salvezza per il Papanice, che tengono a distanza le dirette inseguitrici. Adesso le sorti della salvezza sono praticamente nelle mani dei ragazzi del duo Lorecchio – Durante, che potranno gestire al meglio questo finale di stagione, centrando, se dovessero riuscire nell’impresa, una salvezza che ad inizio della stagione era data da tutti come un vero e proprio miracolo.

La partita non è iniziata benissimo per la squadra di casa che subisce gol sul primo tiro della partita con Mancuso che, in più che sospetta posizione di fuorigioco, ribadisce in rete una respinta di Bertè, con la difesa che comunque rimane ferma e immobile. Carvelli e compagni impiegano un po’ a reagire, ma lo fanno nel migliore dei modi sul finire della prima frazione. Carvelli batte una punizione dalla trequarti, De Pasquale spalle alla porta, stoppa il pallone di petto e in acrobazia lo manda sotto l’incrocio dei pali più lontano, segnando un gol che definire meraviglioso è limitativo. Passano pochi minuti e sempre De Pasquale serve l’assist a Riillo, che entra in area di rigore dalla sinistra, rientra sul suo piede forte, il destro, e batte Tallarigo con un preciso diagonale. La rimonta è completata con i locali che dopo aver sofferto nei primi 20 minuti hanno iniziato a macinare gioco meritando il vantaggio.

Nella ripresa dopo pochi minuti il Papanice ha la possibilità di chiudere l’incontro sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Porta ha la possibilità di battere a rete da pochi passi ma calcia male e manda il pallone a lato. Il Petronà prova con tutte le forze a trovare la via del pareggio, ma l’unica occasione è un tiro dalla distanza di Berlingeri che però Bertè con una bella parata manda prima sulla traversa e poi in angolo. Per il resto dell’incontro il Papanice che si difende con ordine senza mai soffrire, portando a casa una vittoria fondamentale.

Giuseppe Durante

 

Lascia un commento

Scroll To Top