Il “nuovo” Petilia fa paura, battuta la Castellese senza problemi

Il “nuovo” Petilia fa paura, battuta la Castellese senza problemi

(nella foto una formazione del Nuova Petilia di inizio stagione)

NUOVA PETILIA-CASTELLESE 2-1

NUOVA PETILIA: Perri, Venturino, D. Berardi (17′ st V. Marrazzo), Scalise, L. Ierardi, S. Castagnino, V. Castagnino, P. Ierardi, Ceraudo (28′ st D. Carvelli), P. Cavallo, Rocca. In panchina: Difezzi, R. Carvelli, Bianco, Costanzo. Allenatore: M. Cavallo

CASTELLESE: Bilotta, Giaquinta, Marra, Gigliarano (30′ st G. Paparo), Pugliese (1′ st Vallone), Tolone (15′ st Ventura), V. Paparo, Ant. Leone, Ale. Leone, Franco, Guareri. In panchina: L. Mercurio, Liserra, Talarico, Calcaterra. Allenatore: Giu. Bartone

ARBITRO: Scida di Crotone

MARCATORI: 15′ pt L. Ierardi (P), 20′ pt Rocca (P), 42′ st G. Paparo (C)

PETILIA POLICASTRO (Kr) – Il mercato di riparazione fa bene al Petilia del presidente Cavarretta, che vince e convince contro l’ormai ex capolista Castellese. Risultato al sicuro già nel primo tempo, viste le segnature di Luigi Ierardi e di Rocca. Solo nel finale gli ospiti trovano vigore grazie alla rete di Giuseppe Paparo. Ma, alla fine per Franco e compagni niente da fare contro un Petilia rinvigorito, che ora punta alle zone nobili della classifica.

Sicuramente, la Castellese dovrà rimboccarsi le maniche e già dal derby di domenica prossima contro il San Leonardo dovrà cercare di rimediare allo scivolone subito in terra petilina.

Lascia un commento

Scroll To Top